Booster, serve il tampone? Se sono positivo cosa può accadermi? La guida alla terza dose

Tra i mille dubbi di questa fase della pandemia si accelera sulla campagna vaccinale

Giovedì 30 Dicembre 2021 di Mauro Evangelisti
Booster, serve il tampone? Se sono positivo cosa può accadermi? Ecco una guida alla terza dose

Cosa devo fare se ho avuto il Covid dopo la seconda dose del vaccino, come può capitare, e ho superato l'infezione? Vado comunque al centro vaccinale a ricevere la terza dose? E se lo ho avuto inconsapevolmente, da asintomatico, rischio qualcosa? Meglio se prima mi sottopongono a un test sierologico per misurare il titolo anticorpale? Spesso capita di udire queste domande, tra i mille dubbi di questa fase della pandemia mentre è in corso la campagna vaccinale delle terze dosi.

 

 

 

Terza dose, sbagliato rinviare la prenotazione 

Chiariamo subito: è sbagliato rinviare la terza dose. Spiega il professor Massimo Andreoni, primario di Malattie Infettive del Policlinico Tor Vergata di Roma: «Detto in modo molto chiaro: il test sierologico prima della terza dose non serve a nulla. Prima di tutto non ti dice quanto tempo prima potresti avere avuto inconsapevolmente il Covid. Ma soprattutto ormai è dimostrato che non ci sono controindicazioni. Meglio alzare il livello di protezione in questa fase di intensa circolazione del virus».

 

 

 

 

Discorso differente per chi, dopo la conclusione del primo ciclo vaccinale, è stato infettato con tampone molecolare risultato positivo. Una circolare del Ministero della Salute di tre settimane fa raccomanda di effettuare la terza dose a cinque mesi dalla diagnosi del Covid. Stesso discorso per chi ha avuto il Covid tra prima e seconda dose. «I vaccini stanno dando ottimi risultati - osserva il professor Andreoni - Se avessimo avuto centomila casi al giorno nella prima fase, quando ancora le persone non erano state immunizzate, oggi gli ospedali sarebbero di fronte a un crisi senza precedenti. Per questo è importante correre con le dosi di richiamo».

 

Video

 

 

 

Ultimo aggiornamento: 1 Gennaio, 15:58 © RIPRODUZIONE RISERVATA