Pancia da birra? Spopola il gel per eliminarla. «Applicarla prima di andare a dormire»

Martedì 31 Agosto 2021
Pancia da birra? Spopola il gel per eliminarla. «Applicarla prima di andare a dormire»
1

Ghiacciata, con gli amici, al bar o guardando una partita: bere birra è spesso un piacere. Ma i suoi effetti sulla linea posso essere spesso indesiderati e soprattutto ben visibili: la pancia da birra è l'indiscutibile segno distintivo di quanti non ne possono mai fare a meno. Dalla Spagna arriva ora un gel che promette di combattere questo inestetismo. 

Pancia da birra, gel prima di andare a dormire

In Spagna il brand Mercadona ha lanciato un prodotto già molto richiesto: un gel che elimina la "pancia da birra". Sembrerebbe infatti che gli spagnoli siano particolari apprezzatori del buon bere: secondo un'indagine INE del 2020, per ogni 175 abitanti della Spagna c'è un bar. E in questi la bevanda più servita è proprio la birra. Secondo le statistiche ne viene consumata in media 52 litri all'anno da ogni spagnolo.

Il caffè in capsule fa veramente male?

Mercadona vende ora un gel snellente Men Care Deliplus che promette di porre fine al problema del ventre da birra. Il marchio (tra i più famosi nei supermercati in Spagna) mira a bruciare i grassi nel modo più rapido e facile  possibile. L'applicazione del prodotto è molto semplice: basta spalmarlo sulla zona addominale con delicati massaggi prima di dormire e avrà il suo effetto.

Il gel è composto da diversi principi attivi come caseina, creatina, carnitina, mentolo o guaranà. I suoi componenti agirebbero sugli accumuli adiposi localizzati sull'addome e sul giro vita principalmente grazie alla creatina. Per non sbagliare, i suoi produttori consigliano sempre l'associare al suo trattamento una dieta equilibrata e dello sport.

La birra fa ingrassare?

Non ci sono prove scientifiche sul fatto che la birra possa produrre grasso addominale: ma ciò che fa ingrassare sono le calorie dell'alcol. Quello che succede quando beviamo abbondantemente è che diamo molto lavoro di più al fegato, che deve concentrarsi sulla combustione dell'alcol, cioè sull'eliminazione delle sue tossine.

Un grande bicchiere di birra ha circa 150 calorie e se a ciò aggiungiamo una dieta ricca di grassi e carboidrati (patatine, snack, etc.), il binomio è infallibile: pancia da birra garantita.

 

Perché quel grasso in più tende a concentrarsi nella zona addominale?

Il fenomeno è legato a due fattori, età e sesso. A partire dai 35 anni, il metabolismo inizia a rallentare e diventa più difficile bruciare tutte le calorie assunte. Nel caso delle donne, i chili di troppo tendono ad accumularsi su fianchi, cosce e glutei. Gli uomini, invece, sembrano accumulare quel grasso intorno alla vita. Da qui la pancia che molti bevitori di birra abituali mostrano non senza un certo orgoglio.

 

Ictus e infarti si possono prevenire sostituendo il sale: lo prova una ricerca condotta su 20mila persone

Ultimo aggiornamento: 2 Settembre, 20:29 © RIPRODUZIONE RISERVATA