Negazionisti, l'olocausto è innegabile

PER APPROFONDIRE: negazionismo, olocausto
Ma come si spiega a negare l'Olocausto? Prove concrete di fatti e avvenimenti criminosi contro il genere umano alla luce di tutti con strutture, filmati, fotogrammi, video, comprovanti la furia genocida disumana. I negazionisti, peraltro un reato di pensiero in alcuni stati del mondo, si prodigano come revisionisti storiografici in virtù di filosofie da saccenti intellettuali che non hanno provato sulla loro pelle gli effetti indescrivibili di violenze mostruose da esseri non degni di questo mondo. Questi negazionisti o pseudorevisionisti si crogiolano a pensare o filosofare su fatti storici palesemente avvenuti in tempo di pace, ingrati alla vittoria dei Russi e degli Angloamericani con forze coattive alleate, magari seduti su una poltrona comoda senza avere sperimentato le nefandezze delle atrocità naziste. Tant'è vero che durante il processo di Norimberga, tremila tonnellate di materiale ed un totale di 92 volumi resi pubblici negli anni postbellico, costituiscono prove sconcertanti d'accusa dimostranti che l'Olocausto fu ed e' innegabile.
Giancarlo Lorenzon
Spresiano (Tv)
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Mercoledì 10 Aprile 2019, 15:30






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Negazionisti, l'olocausto è innegabile
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
3 di 3 commenti presenti
2019-04-11 10:38:44
Nessuno credo neghi la shoa'. Ma credo se ne parli eccessivamente e venga strumentalizzata e sponsorizzata oltremisura. Nei Gulag Staliniani sono morti 65 (10 volte tanto gli Ebrei) milioni di Russi contrari al regime. Nel dopoguerra vi fu' in italia una guerra civile perpetrata dai partigiani comunisti con decine di migliaia di uomini e donne giustiziati sommariamente, moltissimi dei quali senza colpe. Qualcuno se lo Ricorda? Qualcuno ne Parla? Pero' molti lo negano. Senza clamore.
2019-04-11 12:38:03
C'è qualcuno che ci prova, come qualcun altro prova a nascondere i Gulag, ma un certo Solgenitsin ha spifferato tutto. Oggi nessuno dovrebbe provarci, eppure..., ad ogni modo, quando leggerò che qualcuno cerca di smentire Solgenitsin sarà considerato stupido come gli altri.
2019-04-10 16:04:32
Credo che il negazionismo sia la parte stupida del cervello, io stesso sono in possesso di un carico di audio e video dai quali si accerta la verità. Il tempo però gioca a favore degli stupidi, in quanto la continua negazione le farà assumere una concretezza simile alla tecnica pubblicitaria che "insiste" fino a che per sfinimento si compra il prodotto inutile. Ai giovani non si trasmette la storia perchè non dà utili, almeno quella vera, ma si costruisce loro un mondo compatibile con ciò che serve ad alcuni. Non rimane che sperare nell'aldilà prospettato da qualcuno, che faccia sperare in un resoconto, dove ognuno riceverà quello che ha dato, oremus!