Puntuale arriva la rata Imu per le seconde case, ma i 2 mesi che ci hanno vietato di andarci ?

Mercoledì 3 Giugno 2020
2
Caro Gazzettino,
ho appena ricevuto da un Comune bellunese del Cadore l'avviso di pagamento della prima rata IMU, scadenza 16 giugno, puntualissimo come un orologio svizzero. La lettera accompagnatoria ricorda che l'IMU è dovuta dal Possessore di immobile. Il Comune richiedente dimentica però, o finge di dimenticare, che per oltre due mesi il possesso della mia abitazione mi è stato negato.
Alcuni Sindaci hanno addirittura usato toni minacciosi verso i proprietari di seconde case per farli desistere dall'intenzione di recarsi nel loro territorio.
Sarebbe stato pertanto equo scorporare dall'importo la quota parte relativa al periodo di "possesso impedito". Idem per la tassa sui rifiuti.
Suggerisco al Sindaco di rimediare a questa ingiustizia in occasione del pagamento della seconda rata.
Dr. Mirco Vianello
Venezia © RIPRODUZIONE RISERVATA

PIEMME

CONCESSIONARIA DI PUBBLICITÁ

www.piemmeonline.it
Per la pubblicità su questo sito, contattaci