Conto astronomico nell'osteria al Lido. E il prosecco sfuso costa come una bottiglia di champagne

Mercoledì 2 Settembre 2020
6

Caro Gazzettino
leggo dei bilanci in rosso dei locali dell'area marciana a Venezia, ma se guardo al Lido....
Ben prima della Mostra del Cinema (il 16 agosto scorso) ho cenato con due colleghi di Parma in una osteria (ex bacaro) vicino al Gran Viale: lenti nel servizio, ma cibo discreto. All'arrivo del conto le sorprese.
La prima: mezzo litro di prosecchino alla spina (non in bottiglia) la bellezza di 9.50 euro quindi SOLO 19 euro al litro, come una bottiglia di un buono Champagne francese...
La seconda: nel conto per errore (?) era caricato un piatto da 15 euro che non avevo preso avvertendo per tempo il cameriere di non portare quel piatto e ricevendo la conferma verbale sia sua che della cucina.
Per finire gli sgroppini la bellezza di 5 euro l'uno.
Complimenti a questo genere di ristoratori: i clienti senz'altro torneranno...

G. B.
Mestre

Ultimo aggiornamento: 3 Settembre, 12:33 © RIPRODUZIONE RISERVATA