Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Le code infinite sulla strada per Venezia e quel semaforo galeotto

Mercoledì 8 Giugno 2022

Caro Gazzettino,

questa mattina - 8 giugno - per arrivare in auto a Venezia mi ci è voluta mezz'ora a causa dell'intasamento davanti alla Fincantieri, ma ormai è quasi una prassi di tutti i giorni. La notizia è che non è dovuto ai lavori che stanno facendo - o solo in parte anche a essi - ma al semaforo che c'è propio davanti all'entrata della Fincantieri. Perchè?

Semplice: invece di essere a richiesta è sempre in funzione.

Spero una volta terminati i lavori - .che come sempre hanno tempi biblici  - trovino un sistema appunto tipo la richiesta di fermata del semaforo o un passante più alto come hanno fatto più avanti di circa un km che così fa stare anche i pedoni più al riparo dai rischi del traffico...

Lettera Firmata

Ultimo aggiornamento: 20:08 © RIPRODUZIONE RISERVATA

PIEMME

CONCESSIONARIA DI PUBBLICITÁ

www.piemmeonline.it
Per la pubblicità su questo sito, contattaci