Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Alpini, quelle presunte molestie e lo spirito goliardico tipico del corpo

Lunedì 16 Maggio 2022
Alpini, quelle presunte molestie e lo spirito goliardico tipico del corpo

Continuano le polemiche per presunte molestie subite dalle donne all'adunata degli alpini. L'adunata è una ricorrenza alla quale gli alpini partecipano per ritrovarsi, far festa in allegria e spensieratezza, bere anche un po' perché migliora il clima. Sono persone che hanno affrontato severi addestramenti e partecipato magari anche ad azioni di guerra. Non sono dei rammolliti ed a volte i loro gesti possono non essere rispettosi di una certa educazione. La molestia sembra essere affiorata ripetutamente all'adunata degli alpini di Rimini. Ma che cos'è la molestia? Sono mai entrate le donne che hanno denunciato o parlato di queste molestie in una caserma? Lo sanno che fra gli alpini la goliardia rappresenta il pane quotidiano? Gli alpini vestono una divisa militare e fra loro, parlando, usano normalmente termini ed atteggiamenti da caserma; hanno dato e stanno dando tanto al nostro Paese con generosità, altruismo, abnegazione. Non dimentichiamolo.

Oscar Marcer

Soligo (Treviso)

 

 

Ultimo aggiornamento: 18 Maggio, 12:45 © RIPRODUZIONE RISERVATA

PIEMME

CONCESSIONARIA DI PUBBLICITÁ

www.piemmeonline.it
Per la pubblicità su questo sito, contattaci