Silvio Berlusconi come sta, le condizioni dell'ex premier dopo il ricovero: «Si è rimesso a lavorare»

Giovedì 20 Maggio 2021
Silvio Berlusconi come sta, le condizioni dell'ex presidente del Consiglio dopo il ricovero

«Soggetto defedato» ha usato questo termine l’avvocato Federico Cecconi per descrivere a processo, a Milano, la condizione di salute di Silvio Berlusconi. Un uomo di 84 anni con il fisico esternamente indebolito. Sabato, l'ex premier, dopo 5 giorni di ricovero è stato dimesso. Aveva una gastroenterite. A questo "breve" periodo in ospedale si devono sommare altri 24 giorni trascorsi sempre al San Raffaele tra il 6 e il 30 aprile. A quanto risulta all'Adnkronos Berlusconi legge, si documenta, chiama. Nonostante la debolezza per gli strascichi del long Covid e gli effetti del vaccino, si è rimesso a lavorare nello studio di Arcore. A quattro giorni dalle dimissioni il Cav sta continuando cure e riabilitazione a villa San Martino. 

 

Ruby ter, legale Berlusconi: «Preoccupati per le condizioni di salute del presidente»

 

 

 

Le precedenti patologie

L'entourage del Cavaliere, sin dal principio, ha rappresentato come il suo stato precario non fosse una "scusa", come accusavano in molti, per evitare il processo. Bensì una condizione, realmente delicata. Gli effetti collaterali derivati dal Covid che vanno a sommarsi a una patologia infiammatoria cronica e a disturbi del ritmo cardiaco.Berlusconi nel giugno 2016 era stato sottoposto ad un intervento a cuore aperto per la sostituzione della valvola aortica. E ancora, nell'aprile 2019, il leader di Forza Italia è di nuovo sotto i ferri questa volta per un’occlusione intestinale. Infine a settembre del 2020 il Covid, con l’insorgere di una polmonite bilaterale.

 

Silvio Berlusconi, il pm: «È seriamente malato, stralciare posizione temporaneamente ma processo Ruby ter vada avanti»

 

In passato c'erano stati già degli allarmi per la salute del Cavaliere. Condizioni critiche sempre superate dall'ex primo ministro. Questa volta, il quadro, ammette chi gli sta vicino, è più critico. Tuttavia le voci che davano Berlusconi in fin di vita sono comunque apparse notevolmente esagerate rispetto al quadro reale.

 

Silvio Berlusconi dimesso dal San Raffaele: era ricoverato per accertamenti post Covid

 

Come sta ora Silvio Berlusconi 

L'ex premier, raccontano, è ancora provato fisicamente ma più su di morale e voglioso di tornare in pista per far sentire la sua voce. Sempre più amareggiato dai suoi processi (a cominciare dal Ruby ter), ora sarebbe concentrato su Forza Italia nel mirino di Luigi Brugnaro secondo le ultime indiscrezioni. Berlusconi avrebbe chiamato vari azzurri per serrare i ranghi e provare a blindare i parlamentari tentati da varie sirene, ultimamente quelle del sindaco-imprenditore di Venezia, pronto a scendere in campo con un nuovo contenitore politico moderato 'Coraggio Italia'.

 

Video

 

Si va avanti con il centrodestra unito, io ci sono, presto mi farò sentire, la rassicurazione del presidente di Fi che, raccontano, avrebbe riso di gusto quando un big azzurro ha scherzato così per commentare i boatos che lo davano per morto: «Presidente, sei risorto in tre ore, qualcun altro, invece, ci ha messo tre giorni...». Indicativa sulla sua voglia di esserci è il contenuto dell'ultima telefonata, quella decisiva, fatta ieri a Renata Polverini, per convincerla a tornare all'ovile azzurro. Ora ci siamo anche noi al governo, io ci sono e ci sono le condizioni per rilanciare Fi, ma abbiamo tanto da fare... Berlusconi, insomma, raccontano fonti azzurre, 'è sul pezzò ma, come consigliato vivamente dai suoi medici, non può pensare di tornare ai ritmi frenetici di una volta, ovvero a incontri e riunioni una dopo l'altra e telefonate senza un attimo di tregua.

 

Tajani: «Sta passando un momento di riposo forzato»

«Berlusconi sta passando un momento di riposo forzato perchè deve riprendersi dal coronavirus e dal vaccino del coronavirus: starà a riposo per qualche tempo». Così il coordinatore nazionale di Forza Italia, Antonio Tajani a Dritto e Rovescio, su rete 4.

Ultimo aggiornamento: 21:19 © RIPRODUZIONE RISERVATA