Scuola, riapertura in sicurezza: segnala al Messaggero dubbi, domande e storie. Risponderanno i nostri esperti

Giovedì 10 Settembre 2020
Scuola, riapertura in sicurezza: segnala al Messaggero domande, dubbi e storie. Risponderanno i nostri esperti
L'emergenza coronavirus ha sconvolto il mondo e le nostre abitudini. Anche gli studenti, inevitabilmente, sono stati investiti dalla crisi planetaria legata al Covid-19. Ma ora è tempo di riaprire gli istituti, tra dubbi e paure di genitori e insegnanti. #IlMessaggero coinvolgerà i maggiori esperti del settore per cercare di capire come avverrà la riapertura delle scuole italiane, cercando di darvi un quadro chiaro e comprensibile. 

Come tornare a scuola in sicurezza? Mandateci le vostre domande a dilloalmessaggero@ilmessaggero.it e le gireremo ai nostri esperti: insegnanti, dirigenti scolastici ma anche pediatri e psicologi infantili. Sul Messaggero di domenica le risposte.

 


Non solo. Scuola ancora senza banchi? Orari impossibili da seguire, un po' mattina un po' pomeriggio? E ancora: le dotazioni di mascherine e disinfettante sono insufficienti? Mancano gli insegnanti? Raccontateci la vostra personale disavventura in vista della riapertura delle scuole e la pubblicheremo sul nostro sito nello speciale #ScuolaInSicurezza

 
 

Le due iniziative






  Ultimo aggiornamento: 11 Settembre, 00:26 © RIPRODUZIONE RISERVATA