Roma, Garbatella invasa dai rifiuti. La denuncia del titolare dello storico "Bar della Roma": «È un'agonia, chiediamo i danni»

PER APPROFONDIRE: denuncia, garbatella, marco albani, rifiuti, roma
Roma, Garbatella invasa dai rifiuti. La denuncia di un commerciante: «Un'agonia, chiediamo i danni»

di Simone Pierini

Marco Albani, titolare dello storico "Bar della Roma" del quartiere Garbatella, è esausto e ha deciso di denunciare lo stato di degrado del municipio VIII con i cassonetti dei rifiuti strapieni da giorni. La spazzatura è in strada e il suo locale è stato invaso da moscerini e insetti. Di fronte vede passare i topi. Ha speso di tasca sua molti soldi per la disinfestazione del suo bar. «Siamo in assoluta emergenza», dichiara a Leggo«Sono il presidente del comitato di quartiere, a Garbatella ci sono nato, ci vivo e ci lavoro. La situazione è drammatica»
 
 

Il suo "Bar della Roma" di via Luigi Fincati è un'attività storica del quartiere. «Da mesi la situazione è terrificante, ma in questi ultimi giorni è peggiorata. Io ho i cassonetti davanti al bar, nella mia stessa situazione c'è la Conad e il parrucchiere, siamo esausti». Spiega Albani che ha provato a denunciare la problematica anche al municipio e all'Ama. «Ho scritto io personalmente, abbiamo anche presentato una petizione con le firme, ma non abbiamo avuto risposta. Siamo in balia della situazione».

Per proseguire il suo lavoro ha dovuto impegnarsi personalmente per la disinfestazione e l'igenizzazione del locale. «Ho speso tanti soldi per la disinfestazione del locale. C'erano moscerini, insetti, topi. Tutto ciò che porta l'immondizia. Ho un bar e non posso avere insetti dentro al locale. Vedere topi che passano davanti, è ancora più grave»

Suo il cartello "Benvenuti nelle favelas" affisso sopra un cassonetto. «È una mia idea. Ora diciamo basta e chiediamo anche un risarcimento danni. Noi paghiamo un servizio che non c'è. Le attività commerciali pagano anche più dei normali cittadini e ci sentiamo danneggiati. Questa situazione non deve essere presa sottogamba dalle autorità competenti, va affrontata seriamente. Caso strano però di fronte alla biblioteca municipale i secchioni sono puliti»

«Noi cittadini dobbiamo sopportare un’agonia che va avanti da giorni - prosegue Albani - I mesi precedenti è stato terrificante ma adesso la situazione sta peggiorando. Ci sono grossi problemi. Io ho 38 anni e non ho mai visto la Garbatella in questo stato. Non sappiamo se ci sarà una fine - conclude - lo speriamo ma la vedo molto lontana».
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Martedì 11 Giugno 2019, 18:42






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Roma, Garbatella invasa dai rifiuti. La denuncia del titolare dello storico "Bar della Roma": «È un'agonia, chiediamo i danni»
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti