Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Rimini, uccide la moglie e ferisce la figlia di 27 anni che la difende. La ragazza è in ospedale

L'uomo è stato già fermato e portato in questura

Giovedì 19 Maggio 2022
Rimini, uccide la moglie e ferisce la figlia di 27 anni che la difende. La ragazza è in ospedale

Voleva dividerli e voleva salvare la madre dalle coltellate. Un 54enne di origini sudamericane avrebbe accoltellato la moglie di 46 anni a Rimini e ferito la figlia, ventisettenne, che avrebbe tentato di dividere i genitori.

È questa la prima ricostruzione di quanto successo nel pomeriggio a Rimini, in una casa di via Dario Campana, dove è intervenuta la squadra mobile della polizia che ha bloccato l'uomo, portato in Questura e sottoposto a un interrogatorio.

Il 118 ha trasportato la ragazza in ospedale.

Il delitto è avvenuto attorno all'ora di pranzo quando tra i due coniugi è scoppiato un litigio al termine del quale l'uomo avrebbe afferrato un coltello e colpito la donna con più fendenti, prima di ferire anche la figlia 27enne che avrebbe provato a difendere la madre.

 La coppia, stando ai racconti dei vicini, era impiegata nel settore del giardinaggio e non ha mai dato problemi. Chi li conosceva li ha descritti come «brave persone».

Ultimo aggiornamento: 20 Maggio, 19:43 © RIPRODUZIONE RISERVATA