Reddito di cittadinanza, Inps: cresce il numero delle famiglie che lo percepisce, il 65% nel Sud Italia

Martedì 19 Gennaio 2021
Reddito di cittadinanza, Inps: cresce il numero delle famiglie che lo percepisce, il 65% nel Sud Italia

Stando ai numeri di dicembre 2020 si registrano 1,25 milioni di nuclei familiari beneficiari di Pensione-Reddito di Cittadinanza, con 2,9 milioni di persone coinvolte e un importo medio di 528 euro. Si tratta di un incremento del 3,3% sul mese precedente (1.249.809 beneficiari rispetto ai 1.209.381 di novembre). Lo rende noto l'Inps in un comunicato. Il 61% dei nuclei percettori con il 65% delle persone coinvolte (764.697 nuclei, 1.871.651persone) risiede al Sud e nelle isole con un importo medio superiore del 7% sulla media nazionale, mentre per i nuclei residenti al Centro (194.127 nuclei, 402.665 persone) e al Nord (290.985 nuclei, 583.930 persone) l'importo risulta inferiore dell'8% e del 14% sulla stessa media.

A livello nazionale, la media dell'importo erogato per RdC è di 573 euro, mentre è di 253 euro per Pensione di Cittadinanza Nel 34% dei nuclei beneficiari è presente almeno un minore, con un importo medio mensile di 647 euro; mentre nel 17% dei nuclei è presente almeno un disabile e l'importo medio percepito è di 518 euro; solo il 15% dei nuclei percepisce un importo medio superiore a 800 euro mensili. 

I nuclei interessati

Per i nuclei residenti al Centro (194.127 nuclei, 402.665 persone) e al Nord (290.985 nuclei, 583.930 persone) l'importo risulta invece inferiore dell'8% e del 14% sulla media nazionale. A livello nazionale, emerge ancora dall'Osservatorio Inps, la media dell'importo erogato per il Reddito di cittadinanza è di 573 euro, mentre è di 253 euro per Pensione di cittadinanza. Nel 34% dei nuclei beneficiari è presente almeno un minore, con un importo medio mensile di 647 euro; mentre nel 17% dei nuclei è presente almeno un disabile e l'importo medio percepito è di 518 euro; solo il 15% dei nuclei percepisce un importo medio superiore a 800 euro mensili.

© RIPRODUZIONE RISERVATA