Passeggeri vip sbagliano nave, il traghetto per Capri torna indietro: rabbia a bordo

PER APPROFONDIRE: capri, napoli, passeggeri, traghetto
Passeggeri vip sbagliano nave, il traghetto per Capri torna indietro: rabbia a bordo
NAPOLI - Federalberghi Isola di Capri denuncia un episodio definito «vergognoso» che ha provocato un forte ritardo sulla tabella di marcia del traghetto serale da Napoli a Capri. Se confermato, il fatto, in effetti, ha dell'incredibile. Il vaporetto, già partito dalla città partenopea, sarebbe tornato indietro quando era già in alto mare, per consentire lo sbarco di alcuni passeggeri vip giunti a bordo di un'auto di grossa cilindrata che si erano accorti di aver preso la nave sbagliata. 


«Secondo le testimonianze dei passeggeri a bordo riportate sia a voce che sui social direttamente dalla nave, il traghetto è partito dopo aver atteso una misteriosa auto di grossa cilindrata che si è presentata all'imbarco di Calata di Massa con quasi mezz'ora di ritardo. Questi passeggeri dell'ultima ora ad un certo punto hanno realizzato di essere diretti verso l'isola sbagliata ed hanno chiesto, o preteso, di essere riportati a Napoli per provare a prendere un traghetto per Ischia. E il Comandante e la Compagnia hanno acconsentito nonostante le proteste dei passeggeri», si legge nella nota dell'associazione. «Siamo all'assurdo - commenta il presidente di Federalberghi Isola di Capri, Sergio Gargiulo - e quanto accaduto è la conferma che per le Compagnie di navigazione i cittadini isolani sono soggetti di serie B. Capresi che solo a sera tornano da lavoro e turisti che rientrano dalle escursioni costretti a ritardare il ritorno a casa o in hotel per porre rimedio all'errore di qualcuno che doveva stare da un'altra parte. Cose da pazzi».
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Martedì 27 Agosto 2019, 12:52






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Passeggeri vip sbagliano nave, il traghetto per Capri torna indietro: rabbia a bordo
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 13 commenti presenti
2019-08-28 13:11:18
Hanno visto tutta gente per bene e non clandestini allora si sono accorti di essere sulla barca sbagliata, non fa pubblicitá e allora meglio rimanere anonimi, invece dovevano chiedete l'appartenenza della ONG e il nome del comandante o... armatore allora si che fa notizia
2019-08-27 18:12:10
VIP ? Che VIP ? Attori/cantanti famosi (in genere americani ? Magnati/oligarchi russi ? Politici nostrani ? La Merkel che frequenta quei lidi e/o altro "potente europeo" ? D'altro canto tutelano la privacy di Caino figuriamoci di questi "potenti". Metti che poi si comprano tutta la linea di traghetti e licenziano tutti, che poi gli isolani a casa ci tornano a nuoto ?
2019-08-27 17:31:27
ma questi vip avranno pure un nome o erano mascherati?
2019-08-27 16:58:36
davvero si puo' salire su un traghetto senza esibire uno straccio di biglietto?
2019-08-27 16:55:50
forse con gli aerei non succede? mi riferisco a ritardi alla partenza dovuti all'attesa degli improponibili artigianotti parvenues che non si potevano evidentemente un aereo privato... (ovviamente chisseneinfischia di chi deve essere a una riunione alle 9, partendo dalla periferia del paese)