Sostenibilità, solo metà degli italiani compra alimenti pensando all'ambiente

Mercoledì 15 Settembre 2021
Sostenibilità, solo metà degli italiani compra alimenti pensando all'ambiente

Solo metà degli italiani tiene conto della sostenibilità al momento della scelta nell'acquisto alimentare e neanche la metà è disposta a pagare un prezzo maggiorato per avere sulla propria tavola un prodotto amico dell'ambiente. Più positivi sono i dati che riguardano il packaging, una delle fonti di maggiore creazione di rifiuti: oltre la metà degli italiani dice di aver comprato prodotti di marca diversa dal solito perché avevano imballaggi più sostenibili. Lo rivela una ricerca del centro studi Nomisma, presentata stamani a una webinar sul contributo della filiera agroalimentare agli obiettivi di neutralità climatica.
 

A parole, la sensibilità per i temi ambientali nel nostro paese è elevata. L'87% degli italiani è convinto che la situazione ambientale del pianeta sia molto grave, e 7 italiani su 10 sono convinti di poter fare molto per l' ambiente come individui. Secondo la ricerca di Nomisma, per i consumatori nostrani un prodotto è sostenibile per il metodo di produzione (33%), il packaging (33%), l'origine e la filiera (21%). Solo il 9% bada anche alla responsabilità etica e sociale. Tuttavia, quando si tratta di passare ai comportamenti concreti, le cose cambiano. Soltanto il 52% dei consumatori italiani adotta con regolarità comportamenti di acquisto sostenibili, e solo il 46% è disposto a pagare qualcosa di più per comprare un prodotto alimentare più verde. Nelle sue scelte sugli alimentari, il consumatore italiano è guidato soprattutto dalla convenienza (41%) e dalla italianità dei prodotti (40%), e solo dopo dalla sostenibilità (32%). Su di un aspetto però i consumatori italiani sono particolarmente attenti, ed è l'imballaggio. Il 57% dichiara che nel 2021 ha acquistato prodotti di una marca diversa da quella solita perchè avevano un packaging più sostenibile. L'imballaggio green orienta la scelta dei prodotti per il 28% degli italiani, e la prima cosa che questi si aspettano dall'industria agroalimentare (47%) è aumentare le confezioni sostenibili. 

Italia-Brasile, evento su sostenibilità e smart city a Rio, un'iniziativa dell'ambasciata italiana e del consolato generale

Ultimo aggiornamento: 16 Settembre, 11:49 © RIPRODUZIONE RISERVATA
Potrebbe interessarti anche
caricamento