Lunedì 11 Marzo 2019, 08:42

Salvini: «Bandi al via, cantieri e Alta velocità anche al Sud»

PER APPROFONDIRE: salvini, tav
Salvini: «Bandi al via, cantieri e Alta velocità anche al Sud»

di Mario Ajello

«Il mio diario della crisi? Sapevo dall’inizio come sarebbe andata a finire». E cioè? «Bene». 
Matteo Salvini, nella sua Milano, è tornato in modalità serena. Si era preoccupato? «No, perché conoscevo, e ne ho avuto conferma, la lealtà, la coerenza e la capacità di Di Maio. Se uno tiene duro sulle proprie convinzioni, ma senza impuntarsi ideologicamente, le diversità si superano e si trova un compromesso. Sulla Tav questo è stato». Ma come fate a cantare vittoria tutti e due, sia lei sia Di Maio? «La Tav andrà avanti, i bandi partono, ma non c’è soltanto la Tav, di cui comunque discuteremo, sulle modifiche e sulla revisione dei finanziamenti con La Francia e con la Ue, ma ci sono altri 300 cantieri da sbloccare. Conte, Di Maio e il sottoscritto siamo assolutamente d’accordo che l’Italia abbia bisogno di uno choc sulle infrastrutture. La discussione sulla Torino-Lione è stata molto utile. Perché tutti i colleghi di governo hanno capito che la Tav va inserita in un discorso più generale, che diventarla operativo già nei prossimi giorni. Approveremo in consiglio dei ministri un decreto urgente, per riavviare, da Nord a Sud, quei 300 cantieri fermi che rappresentano un Paese che non è quello dei cittadini ma era quello del Pd e di chi ha governato prima di noi. Un’Italia immobile. Noi le diamo una scossa». 

SVILUPPISMO
Oggi infatti Conte andrà a Verona, all’inaugurazione dello stabilimento Fincantieri Infrastrutture, dove verrà fatto il taglio della prima lamiera del nuovo ponte Morandi. Non è che adesso Salvini e Conte si mettono a fare a gara a chi spinge di più sul versante sviluppista? «Macché. Questa caricatura mediatica di un governo che sa soltanto litigare, e ogni istante è sull’orlo della crisi, fa ridere. In questi giorni, se davvero avessi scritto un diario, avrei appuntato: oggi mi viene da ridere per le stupidaggini che leggo sui giornali, e un altro giorno mi viene da arrabbiarmi. Ma vabbè, parliamo delle cose serie». 
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Salvini: «Bandi al via, cantieri e Alta velocità anche al Sud»
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 19 commenti presenti
2019-03-11 18:41:14
Perché Salvini abbassa la testa davanti a Conte che afferma che la Tav è inutile mentre è di fondamentale importanza la Agrigento-Caltanissetta? Semplice deve portare a casa l'immunità...alla faccia della coerenza
2019-03-11 19:54:55
Ah.mico, voi parlate di coerenza che un giorno votate per la destra, un giorno per la sinistra, un giorno a 5stelle...con Francia o Spagna purché se magna....
2019-03-11 18:31:55
Giurista contro la legittima difesa: Ma se un bambino prendesse la scala e salisse al 1°, 2° piano per recuperare la maglietta se il proprietario non c'è ma poi arriva che fa lo spara? Scusi ma il bambino non potrebbe aspettare che il padrone di casa rientri per recuperare la maglietta? i genitori dove sono per permettere al bambino di prendere la scala e salire fino lassù? io mi rifiuto di pensare alla regolarità di alcuni esempi, mah!
2019-03-11 18:03:53
Cari fratelli avete notato quando il pd era al governo? I lavoratori avevano la testa abbassata, il sindacato era muto, ora tutti stanno in piazza; EVVAI!!! Cari lavoratori, ma vi fidate ancora della sx? io NO! manco se mi portasse una bella pagnotta con la mortadella.
2019-03-11 17:32:26
Caro Salvy si sapeva già la strada si sarebbe presentata ripida e tortuosa, spero che anche Di Maio l'abbia capito che gli avvoltoi sono numerosissimi, a volte lo si nota anche tra i mass media, opinionisti di vario grado e genere, non capisco cosa cerchino da due forze come le vostre che ci hanno messo la faccia e anche il cuore per cercare di tirare un po' su da tutto quel disastro precedentemente lasciato dai VOLPONI che si fingono di tutelare gli ULTIMI, molti cittadini si sono accorti delle mistificazioni e delle strumentalizzazioni di quel partito che una volta si schierava dalla parte dei deboli, ora pensano tutti alla propria PAGNOTTA, quindi spero che la GRANDE intesa tra voi magnifici tre regni sempre più a lungo. Mi stupisco come a tutt'oggi il pd non sia ancora scomparso,hanno cambiato il MUSICANTE, ma la MUSICA è sempre la stessa: MISTIFICARE a danni dei più POVERI. Vi saluto con tanta stima Buon lavoro.