Salsicce ritirate dal mercato per allarme salmonella: ecco il lotto incriminato

PER APPROFONDIRE: richiamo, salmonella
Salsicce ritirate dal mercato per allarme salmonella: ecco il lotto incriminato
Attenzione a una partita di salsicce ritirata dagli scaffali del supermercato per sospetta salmonella. Negli ultimi giorni il Ministero della Salute ha diramato un nuovo avviso di richiamo per prodotti alimentari a rischio. Come recita l'avviso di richiamo datato 11 giugno, il ritiro riguarda il lotto di salsiccia numero 33491 prodotto dalla ditta F. B. M. Lavorazione Carni S.r.l. con sede in via Trieste 17 nel comune di Calci, nella provincia di Pisa. (marchio di identificazione  IT1727/s CE).  

Il prodotto, venduto sfuso, ha la data di scadenza fissata al 26 giugno 2019. Il lotto incriminato non deve essere consumato, ma riportato integro al supermercato, che poi dovrà trattarlo nel rispetto dei dettami comunitari. La salmonella è uno degli agenti batterici più comuni nei casi di infezioni intestinali.


Il batterio viene trasmesso dagli animali e i loro derivati (come carne, uova e latte consumati crudi o non pastorizzati). La salmonellosi può anche diffondersi per contatto ed è responsabile soprattutto di infezioni gastrointestinali che possono portare a sintomi come vomito, diarrea e dolore addominale.
 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Sabato 15 Giugno 2019, 18:56






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Salsicce ritirate dal mercato per allarme salmonella: ecco il lotto incriminato
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
1 di 1 commenti presenti
2019-06-16 09:11:06
e dire in quali supermercati la vendono era così difficile? non è un prodotto che vendono tutti.