Covid, ristorante aperto a cena e multato per il terzo venerdì di fila. Il gestore: «Ma noi non pagheremo»

Sabato 6 Febbraio 2021
Covid, ristorante aperto a cena: multato per il terzo venerdì di fila. Sanzionati anche i sette clienti
3

Si continua a non rispettare le regole anti Covid. Fioccano i negazionisti e, ovviamente, fioccano le multe. Un ristorante di Montelupo Fiorentino (Firenze) è stato sanzionato per il terzo venerdì di fila dopo aver aperto a cena, non rispettando il decreto ministeriale. Il controllo è stato eseguito dai carabinieri ieri sera. I militari hanno inoltre multato i sette clienti presenti nel locale. Il venerdì precedente furono 21 gli avventori che erano stati sanzionati. «Per noi aprire è una necessità - ha detto il gestore del ristorante, Mirko Di Carlo - gli incassi della cena sono essenziali per restare in piedi e pagare tutti, dai dipendenti ai fornitori. Non pagheremo le sanzioni, abbiamo aderito alla campagna 'Io apro' e stiamo usufruendo della relativa assistenza legale. Non siamo dei criminali e contesteremo queste multe». 

 

Ultimo aggiornamento: 7 Febbraio, 14:28 © RIPRODUZIONE RISERVATA