Polio, la copertura vaccinale in Italia: - 2,7 %, scendono le somministrazioni della quarta dose (5-6 anni)

Solo due regioni hanno valori sopra il 94%: sono Piemonte e Lombardia

Mercoledì 22 Giugno 2022
Polio, la copertura vaccinale in Italia: - 2,7 %, scendono le somministrazioni della quarta dose (5-6 anni)

Poliomielite, quanto è estesa la copertura vaccinale in Italia? Un’indagine condotta alla fine del primo semestre 2020 indica che una diminuzione delle attività di vaccinazione è stata rilevata in quasi tutte le aziende sanitarie locali. E nel calo ci sono anche i vaccini anti polio

I dati di copertura vaccinale al 31 dicembre 2020 pubblicati dall'Anagrafe vaccinale ci dicono che: la copertura nazionale a 24 mesi (relativa ai bambini nati nel 2018) nei confronti del vaccino anti polio (contenuto nell’esavalente) scende al 94,02% diminuendo di quasi un punto percentuale rispetto al 2019. Le regioni che superano il 95% sono passate da 14 nel 2019 a 9 nel 2020. Altre 2 regioni hanno valori superiori al 94%. Due regioni hanno una copertura inferiore al 90%. 


Le coperture a 36 mesi mostrano valori più alti rispetto a quelle rilevate per la medesima coorte di nascita a 24 mesi l’anno precedente: ad esempio, la coorte di nascita 2017 ha una copertura vaccinale anti-polio pari a 95,55% a 36 mesi, rispetto al 95,01% rilevato l’anno prima a 24 mesi (+0,54%). 

L’andamento in crescita dei recuperi è confermato anche dalle coperture vaccinali a 48 mesi (relative ai bambini nati nell’anno 2016), rilevate sempre per verificare l’attività di recupero di chi si vaccina più tardi rispetto ai tempi previsti dal calendario vaccinale: l’anti-polio passa da 95,09% (dato a 24 mesi rilevato al 31 dicembre 2018) a 96,10% con un guadagno rispettivamente dell’1,01%.


Riguardo alle vaccinazioni in età pre-scolare, generalmente somministrate a 5-6 anni (relative ai bambini nati nell’anno 2013), si registra una diminuzione del 2,7% per la quarta dose di anti-polio (85,92% nel 2020 vs 88,62% nel 2019).


Per le vaccinazioni eseguite entro gli 8 anni (relative ai bambini nati nell’anno 2012) si registra un aumento della copertura nei confronti della polio (quarta dose) ma molto contenuto, pari allo 0,14% arrivando all’88,76%.


 

Differenze tra le regioni

La copertura a 24 mesi contro la polio è superiore al 95% in 9 Regioni/Province autonome (Valle d’Aosta, PA Trento, Emilia Romagna, Toscana, Umbria, Lazio, Molise, Campania, Sardegna), con 2 Regioni con valori superiori al 94% (Piemonte e Lombardia). Valori inferiori al 90% sono stati registrati nella P.A. di Bolzano (80,83%) e in Sicilia (89,19). 

 

Ultimo aggiornamento: 24 Giugno, 14:06 © RIPRODUZIONE RISERVATA

PIEMME

CONCESSIONARIA DI PUBBLICITÁ

www.piemmeonline.it
Per la pubblicità su questo sito, contattaci