Papà separato viola il coprifuoco per andare dalla figlia malata ma viene multato: «Non c'è necessità»

Lunedì 11 Gennaio 2021 di Redazione online
Papà separato viola il coprifuoco per andare dalla figlia malata ma viene multato: «Non c'è necessità»
2

Un papà ha violato il coprifuoco per andare dalla figlia malata ma è stato multato. L'episodio è avvenuto lo scorso 20 dicembre 2020 in piazza Vittorio Veneto a Torino, ma solo in questi giorni è stato reso noto dopo la denuncia di Globoconsumatori. L'uomo, separato dalla moglie, è stato fermato con la sua smart mentre andava a casa della figlia malata.

 

La sanzione

 

Fermato dalla pattuglia ha spiegato che stava andando a vedere come stava la figlia dopo che la ex moglie gli aveva detto che era malata, ma per i poliziotti non vi era alcuno stato di necessità così è stato multato. L'uomo, un imprenditore locale, si è visto presentare una sanzione da 533 euro per violazione delle norme contro il coronavirus.

 

La contestazione

 

L'associazione Globoconsumatori che ha deciso di assistere il papà multato ha affermato che la polizia non ha verificato l'effettivo stato di necessità segnalato dal padre, tra l'altro facilmente dimostrabile con una telefonata alla ex moglie che si trovava a casa con la bambina. Ora la questione passa in mano al prefetto. 

Ultimo aggiornamento: 12 Gennaio, 09:37 © RIPRODUZIONE RISERVATA