L'allarme dal cellulare di un ragazzo
mentre il bus corre verso la morte

PER APPROFONDIRE: attentato, autista, milano, scuolabus, senegalese
L'allarme dal cellulare di un ragazzo  mentre il bus corre verso la morte
MILANO - «Nessuno esce vivo da qui». L'autista senegalese progettava un attentato kamikaze. Ha legato i 51 ragazzi delle medie che erano nello scuolabus, sotto la minaccia di una coltello. Doveva riportarli a scuola, ma ha dirottato il bus verso l'aeroporto di Linate: «Faccio una strage». A bordo aveva caricato diverse taniche di benzina. 

A salvare la scolaresca è stata la freddezza e il coraggio di un ragazzino, che ha nascosto il proprio cellulare e mentre lo scuolabus correva verso la morte, ha dato l'allarme. Una pattuglia, a bordo di una Punto, ha inseguito e speronato il pullman per costringere l'attentatore a fermarsi. E il Prefetto ha già fatto i complimenti al coraggio del ragazzino.

 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Mercoledì 20 Marzo 2019, 15:11






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
L'allarme dal cellulare di un ragazzo
mentre il bus corre verso la morte
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti