Migranti, tragico naufragio al largo della Libia. L'Unhcr: «70 cadaveri in acqua, 100 i dispersi»

PER APPROFONDIRE: mediterraneo, migranti, naufragio
Migranti, Oim: «Naufragio nel Mediterraneo, si temono 150 dispersi»
Migranti, potrebbero essere fino a 150 i morti nel naufragio di un barcone davanti alle coste della Libia. Lo riferisce un portavoce dell'agenzia Onu per i rifugiati, Unhcr. Altre 140 persone sono state soccorse. A quanto si apprende, il barcone sarebbe partito da Khoms, oltre 100km a est di Tripoli. Secondo i sopravvissuti, a bordo si trovavano circa 300 migranti.

La Guardia costiera libica conferma il naufragio davanti alle coste del Paese annunciato dall'Unhcr. Il portavoce afferma che i militari libici «hanno soccorso 125 migranti» e che «decine di persone potrebbero essere affogate». «L'aver ostacolato, fermato il lavoro delle ong nel Mediterraneo ha fatto sì che aumentassero i naufragi di migranti. La stessa Oim ci ha già detto che in proporzione il numero dei morti in mare è aumentato». Lo afferma il segretario del movimento Unione Popolare Cristiana (Upc) Antonio Satta. «Anche il Sulcis è diventato un territorio di frontiera - spiega - e non è pensabile che il ministero dell'Interno Salvini facciano finta di nulla. Piangiamo i morti, ma si pattuglino meglio le nostre coste perché i migranti non possono essere lasciati a se stessi».
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Giovedì 25 Luglio 2019, 15:55






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Migranti, tragico naufragio al largo della Libia. L'Unhcr: «70 cadaveri in acqua, 100 i dispersi»
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 38 commenti presenti
2019-07-26 16:54:30
solom il mare ci da una mano.
2019-07-26 12:48:53
.. l'invasione è da fermare . e il mare non sta a guardare.. alta pressione e mare piatto in quella notte.. è l'affare che deve continuare.. il grande generale che tiene i fili ( altro che napoleone ) ha capito, e non da ora, che è la vera arma d'attacco non è la scimitarra ( quella verrà dopo dopo ulisse insegna ) ma la pietas, la democrazia, la demenza di popoli vecchi e autolesionisti tesi all'autodistruzione ideologica alberi decrepiti colpiti dalla xilella progressista globalista terzomondista .. solo il mare, elemento fisico primordiale non sta a guardare e per questo francesco ora lo vorrà scomunicare.. o asciugare ( ma in ciò saranno in tanti )..
2019-07-26 11:34:48
mettiamoci in testa che tutto è programmato a tavolino e chi scopre il nervo dolente fa la fine del giornalista Kashoggi di cui non si parla piu'. Chi parla mai dei migranti morti mangiati dai leoni nei deserti della Namibia e del Botswana, intenti a raggiungere il sud Africa ? Questo non fa notizia.... !!!!! Servono solo i morti del mediterraneo.... !!!! Cui prodest ?
2019-07-26 12:14:30
Cui Prod(i).est (che nella "vignetta di Forattini" vestito da Mandrake) faceva conto sui "voti sicuri" degli "immigrati"(nella vignetta impersonato da Lothar) per trovare nuovi "elettori dell'ulivoli"
2019-07-26 10:54:14
Si articolista, ma secondo me potrebbero essere anche 1500 o 15000 o 150000... A discrezione il numero dei morti su carta ?