Migranti, Frontex: in Italia calo record di richieste di asil, meno 61% nel 2018

PER APPROFONDIRE: frontex, matteo salvini, migranti
Migranti, Frontex: a Febbraio arrivi al minimo da 9 anni
Migranti, mai così pochi arrivi come nel mese di febbraio di quest'anno. Lo dice Frontex: gli arrivi di migranti irregolari in Italia attraverso la rotta del Mediterraneo centrale non sono mai stati così pochi negli ultimi nove anni come quelli registrati lo scorso febbraio: 60 in tutto, il 70% di meno rispetto a gennaio. I dati sono stati resi noti oggi.

Critica Salvini su Facebook, ragazza fidanzata con nigeriano travolta da insulti sessuali
 


Scafista arrestato dalla polizia a Terni. È stato arrestato dalla polizia a Terni, dove un mese fa si era sposato con una donna del posto, uno scafista tunisino di 42 anni accusato di aver comandato e condotto, il 4 marzo 2015, un barcone proveniente dalla Libia in cui persero la vita, per annegamento, almeno dieci migranti, tra cui un bambino di due anni. L'uomo, ubriaco, aveva continuato a pilotare fino al Canale di Sicilia, nonostante il mezzo, in pessime condizioni, sovraccarico e privo di dispositivi di salvataggio, avesse iniziato ad imbarcare acqua poche ore dopo la partenza dalla Libia. Per questo fatto il tunisino è stato condannato dalla Corte di Assise di Siracusa ad 11 anni e 8 mesi di reclusione, oltre al pagamento di 4 milioni e 400 mila euro come risarcimento del danno. Non appena ricevuto il mandato di cattura gli agenti dell'ufficio immigrazione della questura, che lo monitoravano, lo hanno rintracciato nell'abitazione della moglie e condotto in carcere.

L'uomo - è stato accertato - dopo la tragedia aveva scontato un anno di carcere, ma scaduti i termini di custodia cautelare, in attesa del processo, era stato rimesso in libertà. Nel 2016 era stato denunciato per ricettazione e nel 2018 per reati di droga. A Terni, lo scorso luglio, era stato arrestato dalla stradale per aver tentato di evitare un posto di blocco mentre si trovava alla guida di un'auto in stato di ebbrezza, causando anche un incidente. Per questa vicenda era stato condannato e all'uscita dal carcere era stato espulso e accompagnato al Cie di Bari, dove però, appena arrivato, aveva presentato richiesta di protezione internazionale, in virtù della quale era tornato di nuovo a Terni.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Giovedì 14 Marzo 2019, 13:44






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Migranti, Frontex: in Italia calo record di richieste di asil, meno 61% nel 2018
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
1 di 1 commenti presenti
2019-03-14 20:24:09
Speriamo continui cosi anche se il danno è stato fatto grazie a quel cialtrone che ha permesso che tutte le navi portassero nel nostro paese i migranti irregolari.