Massimo Galli, presunti «concorsi pilotati» alla Statale di Milano: chiusa l'inchiesta, c'è anche l'infettivologo

L'avviso di chiusura delle indagini è stato notificato oggi dai carabinieri del Nas a 25 persone

Venerdì 30 Settembre 2022
Massimo Galli, presunti «concorsi pilotati» alla Statale di Milano: chiusa l'inchiesta, c'è anche l'infettivologo

Massimo Galli e l'inchiesta, la procura di Milano ha chiuso le indagini sui presunti concorsi pilotati per i posti di professore e ricercatore all'Università Statale di Milano, in particolare nel settore della sanità. L'avviso di chiusura delle indagini è stato notificato oggi dai carabinieri del Nas a 25 persone, tra cui l'infettivologo Galli appunto. Nei confronti di quest'ultimo le contestazioni sono state però limate.

I pm Carlo Scalas e Bianca Eugenia Baj Macario hanno spacchettato l'inchiesta in più fascicoli, ciascuno relativo a un concorso.

Massimo Galli indagato, concorsi universitari truccati. «Favorì assunzioni e falsificò verbale»

Galli rusltava indagato nell’inchiesta sulla presunta concorsopoli dell’Università Statale di Milano.Dalle intercettazioni depositate dalla procura emerge che Galli avrebbe favorito il suo pupillo anche nell’esame orale. Anche la stesura dei quesiti veniva considerata «sospetta» dagli inquirenti. Visto che sembra sia stata gestita dal professore con l’ausilio della sua segretaria. E che l’orale sia durato 15 minuti invece di 45, riporta Il Fatto Quotidiano.

Ultimo aggiornamento: 17:51 © RIPRODUZIONE RISERVATA

PIEMME

CONCESSIONARIA DI PUBBLICITÁ

www.piemmeonline.it
Per la pubblicità su questo sito, contattaci