Rai, la maggioranza Lega-M5S spaccata (anche) sui palinsesti

PER APPROFONDIRE: lega, m5s, rai
Rai, la maggioranza Lega-M5S spaccata (anche) sui palinsesti

di Mario Ajello

Non solo sulla questione RaiCom e sul destino di Radio radicale. È spaccata anche sui palinsesti Rai la maggioranza giallo-verde. A Viale Mazzini ormai il corpo  a corpo tra M5S e Lega è sempre più duro. I grillini vedono un palinsesto di Rai1 troppo leghistizzato e masticano amaro.

Governo, la maggioranza si spacca su Rai e Radio Radicale: in Parlamento salta l'intesa Lega-M5S

Da Monica Setta – cui dovrebbe essere affidato un programma d’informazione al mattino – a Lorella Cuccarini, che avrà uno spazio al pomeriggio forse con Alberto Matano e ad altre scelte, M5S non approva. Le digerisce di mala voglia. Esempio: la conferma di Roberto Poletti, primo biografo di Salvini, pure per la versione invernale di Unomattina. Tutte scelte in salsa sovranista che stanno appunto facendo innervosire M5S, da cui arrivano segnali di forte insofferenza verso l’ad Salini. Il quale, uscito indebolito dal voto europeo, ora sembra stia cedendo alle richieste leghiste. “Non ci sentiamo tutelati. Un conto è trattare per arrivare a mediazioni, un altro è alzare sempre bandiera bianca…”, sono le voci che arrivano dal M5S. Che si sente solo  e abbandonato di fronte alla baldanza del  Carroccio in Rai. Dove la poltrona di direttore del Tg1 resta al partito di Di Maio ma chissà per quanto ancora.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Giovedì 13 Giugno 2019, 10:58






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Rai, la maggioranza Lega-M5S spaccata (anche) sui palinsesti
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
1 di 1 commenti presenti
2019-06-13 11:55:12
sti qua sono come i lillipuziani di GUlliver, uno rompe l'uovo da sopra ed uno da sotto e si fanno la guerra su quale sia il gisuto modo d romper l'uovo.