Bimbo ha la leucemia, i compagni si vaccinano per permettergli di tornare in classe

Giovedì 7 Novembre 2019
Bimbo ha la leucemia, i compagni si vaccinano per permettergli di tornare in classe
11

Una storia di solidarietà. Il compagno di classe ha la leucemia e così, per permettergli di tornare a scuola limitando il rischio di infezioni, i suoi amici, tramite le loro famiglie, hanno deciso di vaccinarsi contro l'influenza. Succede a Cesena dove circa trenta bambini di una seconda elementare, dopo aver scoperto che lo scorso anno uno di loro era stato colpito da una forma acuta di leucemia linfoblastica, si sono recati, attraverso genitori, dai propri pediatri per il vaccino antinfluenzale. In questo modo hanno messo al riparo il loro coetaneo da eventuali infezioni, che potrebbero essere molto gravi anche in caso di una banale febbre, a causa dell'indebolimento del suo sistema immunitario. 

Un gesto di generosità da parte delle famiglie e dei bambini che potranno così riabbracciare il proprio compagno, costretto a stare lontano dalla classe per sottoporsi alle cure. A loro si sono aggregati anche sette bambini della classe a fianco, insegnanti, genitori e fratelli dei compagni. Anch'essi si sono sottoposti nei giorni scorsi alle vaccinazioni contro l'influenza facendo così da "scudo protettivo" per il bambino. 

 

Ultimo aggiornamento: 18:00 © RIPRODUZIONE RISERVATA