Savona, trovato impiccato nel bagno del treno: è Cocucci, il malavitoso che compariva nei processi a Andreotti

PER APPROFONDIRE: impiccato, osvaldo cocucci, treno
Impiccato nel bagno del treno, è Osvaldo Cocucci: l'uomo dei segreti tra Andreotti e Sindona. Il ritratto: da capo di una banda della malavita milanese, a pentito
L'uomo trovato impiccato ieri nel bagno del treno Thello Eurocity Nizza-Milano alla stazione di Savona è Osvaldo Cocucci, 88 anni, italo argentino il cui nome figura nelle carte dei processi a Giulio Andreotti in cui vennero esaminati anche i misteri legati al faccendiere Michele Sindona, morto suicida in carcere dopo essere stato condannato per avere commissionato l'omicidio del commissario liquidatore del Banco Ambrosiano Giorgio Ambrosoli.

Le indagini sulla ricostruzione della morte di Cocucci a bordo del Thello sono state avviate dalla Polfer e dalla squadra mobile di Savona. Cocucci era salito sul treno a Nizza, come risulta dal biglietto ferroviario che gli è stato trovato in una tasca. Gli investigatori hanno trovato nel convoglio l’impermeabile dell'anziano, ma nessun bagaglio e nemmeno il portafoglio. Il cadavere è stato scoperto in un bagno mentre il treno si trovava all’altezza di Finale Ligure. È stato uno dei controllori a dare l’allarme. Il pm Cristiana Buttiglione ha disposto il sequestro della carrozza e l'autopsia.

Il nome di Cocucci compare nelle relazioni della commissione parlamentare antimafia, in cui si dice che era a capo di una banda italo argentina di cui faceva parte Federico Corniglia, personaggio della malavita milanese, collaboratore di giustizia ascoltato dai magistrati riguardo alla ricostruzione di un presunto incontro fra il senatore Andreotti e «Frank» Coppola a Roma nel 1970.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Giovedì 15 Marzo 2018, 11:08






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Savona, trovato impiccato nel bagno del treno: è Cocucci, il malavitoso che compariva nei processi a Andreotti
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 21 commenti presenti
2018-03-15 20:13:14
Qualcuno mi spieghi Goering sarebbe stato giustiziato da llì a poche ore ,che motivo c'rera di Cianurarlo? Sindona invece poteva parlare dei rapporti tra Vaticano ,DC e Mafia...
2018-03-16 08:23:08
infatti lui si suicidò perché pretendeva di essere fucilato (poiché era a tutti gli effetti un"militare") e non "impiccato" come un criminale qualunque
2018-03-15 18:53:50
siamo proprio sicuri di essere usciti dagli anni di piombo? alla fine quello che voleva gelli si è quasi del tutto realizzato, a partire dall'impecorimento dei cittadini
2018-03-16 12:15:51
Ancora no del tutto perchè sotto la cenere cova ancora un'ideologia assassina. Infatti gli anni della strategia della tensione si manifestarono a causa della mancata pulizia post bellica quando gente cacciata dalla porta è rientrata comodamente dalla finestra.
2018-03-16 16:22:09
e' vero in italia non c'è stata pulizia post bellica come (apparentemente) in germania ma siamo diventati la cerniera ai confini con l'est e le cerniere si sa cedono o si fanno cedere. E non è secondo me un caso se anni di pb da noi e baader meinhof in germania ovest siano esplosi. Resta un mistero perchè finora siamo attentati-free