Ilva, procura di Milano apre un'inchiesta su recesso ArcelorMittal

Venerdì 15 Novembre 2019
1

La procura di Milano ha aperto un fascicolo «modello 45» (senza indagati e senza ipotesi di reato) 'per verificare la eventuale sussistenza di ipotesi di reatò nella vicenda relativa all'ex Ilva e alla querelle con ArcelorMittal. È quanto si legge in una nota firmata dal procuratore di Milano, Francesco Greco. È stata per questo data delega al nucleo di polizia economico-finanziaria della Guardia di Finanza 'per gli accertamenti preliminarì. Il procedimento, si specifica nella nota, è stato assegnato ai magistrati Romanelli, Civardi e Clerici. 

Ilva, Arcelor Mittal comunica a governo e prefetto lo stop agli impianti di Taranto
ArcelorMittal, linea dura: «Ilva spenta entro 2 mesi». Oggi il tavolo al Mise

«La Procura di Milano - scrive Greco -, ravvisando un preminente interesse pubblico relativo alla difesa dei livelli occupazionali, alle necessità economico-produttive del Paese, agli obblighi del processo di risanamento ambientale, ha deciso di esercitare il diritto-dovere di intervento» previsto dal codice di procedura civile «nella causa di rescissione del contratto di affitto d'azienda promosso dalla società Arcelor Mittal Italia contro l'amministrazione straordinaria dell'Ilva». 

Ultimo aggiornamento: 17:42 © RIPRODUZIONE RISERVATA