È morto uno dei due escursionisti recuperati sul monte Cusna

È morto uno dei due escursionisti recuperati sul monte Cusna
È morto l'escursionista di 69 anni recuperato questa mattina insieme a un amico sul monte Cusna, sull'Appennino reggiano. Arrivato all'ospedale Maggiore di Parma in condizioni disperate - era in arresto cardiaco - non ce l'ha fatta nonostante i tentativi di rianimazione. La vittima si chiamava Ivo Varini, ed era residente ad Albinea (Reggio Emilia).

LEGGI ANCHE Malore sul Gran Sasso, muore imprenditore aquilano di 49 anni

La dinamica - Ieri, in tarda matttinata, i due escursionisti erano rimasti bloccati in località Passone dopo essere stati sorpresi da una tormenta di neve e da nebbia che ha impedito loro il rientro a casa. I due, 69 e 73 anni, hanno lanciato l'allarme intorno alle 13.00 affermando di essere affaticati e preoccupati ma di non avere particolari problemi disalute. S
ono stati ritrovati grazie all'intervento di un elicottero dell'Aeronautica militare. Un HH-139A dell'83° Gruppo Csar (Combat Search and Rescue)  è decollato nella tarda serata dall'aeroporto di Cervia con a bordo un'operatrice della Croce Rossa, un tecnico e un medico del Corpo nazionale del soccorso alpino e speleologico. Le ricerche si sono concluse alle luci dell'alba con il ritrovamento dei due dispersi.

 
 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Giovedì 16 Maggio 2019, 16:18






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
È morto uno dei due escursionisti recuperati sul monte Cusna
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti