Esame avvocati, ipotesi solo orale. Cartabia chiede parere al Cts

Sabato 27 Febbraio 2021
Esame avvocati, ipotesi solo orale. Cartabia chiede parere al Cts

Spunta l'ipotesi di una sola prova orale per l'esame di avvocatiLa ministra della Giustizia Marta Cartabia ha chiesto un parere al Comitato tecnico scientifico sulla possibilità di far svolgere le prove scritte dell'esame per l'abilitazione alla professione forense in programma per il 13,14 e 15 aprile e alle quali è prevista la partecipazione di quasi 26mila candidati. Ma la pandemia non molla la presa, anzi. I dati segnalano una recrudescenza del contagio, con numeri che fanno temere nuove restrizioni per il prossimo futuro. In attesa della risposta del Cts, al ministero si stanno studiando ipotesi di un orale sostitutivo e rinforzato che vada a verificare anche quelle competenze che sono tema delle prove scritte.

Ultimo aggiornamento: 16:42 © RIPRODUZIONE RISERVATA