Covid Italia, bollettino oggi 16 settembre: 5.117 nuovi casi e 67 morti. Tasso di positività all'1,6%

Giovedì 16 Settembre 2021
Covid italia, il bollettino di oggi

Covid Italia. Il bollettino di oggi 16 settembre 2021. Sono 5.117 i positivi ai test Covid individuati nelle ultime 24 ore, secondo i dati del ministero della Salute. Ieri erano stati 4.830. Sono invece 67 i morti in un giorno, ieri erano stati 73. Sono 306.267 i tamponi molecolari e antigenici per il coronavirus effettuati. Ieri erano stati 317.666. Il tasso di positività è all'1,6%, stabile rispetto all'1,5% di ieri.  In Sicilia sono stati rilevati 878 casi, in Veneto 613 e in Lombardia 573.

 

Green pass obbligatorio anche per idraulici, elettricisti, baby sitter, colf e volontariato: decreto in arrivo

 

 

Terapie intensive e ricoveri in calo

Sono 531 i pazienti ricoverati in terapia intensiva per il Covid in Italia, 9 in meno rispetto a ieri nel saldo tra entrate e uscite. Gli ingressi giornalieri, secondo i dati del ministero della Salute, sono 30 (ieri erano 32). I ricoverati con sintomi nei reparti ordinari sono 4.018, 110 in meno rispetto a ieri. Dall'inizio della pandemia i casi sono 4.623.155, i morti 130.167. I dimessi e i guariti sono invece 4.376.646, con un incremento di 7.193 rispetto a ieri, mentre gli attualmente positivi sono 116.342, con un calo di 2.145 casi nelle ultime 24 ore.

 

Covid Italia, i nuovi casi nelle Regioni

 

Veneto

In Veneto si registrano 613 nuovi casi di Covid-19 e tre decessi nelle ultime 24 ore. Il dato emerge dal bollettino regionale, che porta i totali rispettivamente a 463.820 e 11.732. Crescono i malati attualmente in carico, che sono 12.456 (+37) ma calano i ricoveri nei reparti ordinari, che sono 261 (-11); e rimane invariato a 50 il numero di pazienti in terapia intensiva.

 

Toscana

I nuovi casi di Coronavirus registrati in Toscana nelle ultime 24 ore sono 435 su 16.498 test di cui 7.746 tamponi molecolari e 8.752 test rapidi. Il tasso dei nuovi positivi è 2,64% (7,3% sulle prime diagnosi). È quanto reso noto sui social dal presidente della Regione Toscana Eugenio Giani. Rispetto a ieri il numero dei nuovi positivi è aumentato (erano 373) mentre il numero dei test effettuati è diminuito (erano 19.102), di conseguenza il tasso è salito (era 1,95%).

 

Lombardia

Con 52.296 tamponi effettuati, sono 573 i nuovi positivi in Lombardia con il tasso di positività in calo all'1% (ieri 1,2%). Sono in calo i ricoveri in terapia intensiva (-2, 57), mentre crescono negli altri reparti (+2, 437). I decessi sono 9 per un totale complessivo di 33.977 morti in regione dall'inizio della pandemia. Per quanto riguarda le province, sono 175 i nuovi casi nella città metropolitana di Milano, di cui 71 a Milano città, 67 a Monza e Brianza, 61 a Varese, 60 a Brescia, 56 a Bergamo, 38 a Pavia, 29 a Como, 19 a Lodi e a Mantova, 16 a Cremona, 6 a Sondrio e 1 a Lecco.

 

 

Sicilia

Sicilia di nuovo prima in Italia per numero di contagi. Sono 878 i nuovi casi di Covid-19 registrati oggi nell'isola su 18.682 tamponi processati nelle ultime 24 ore. Secondo il report del Ministero, sono 20 i morti ma la Regione Siciliana precisa che soltanto sei sono avvenuti nella giornata di ieri. I pazienti guariti o dimessi sono invece 1.754. Sull'Isola si contano al momento sono 22.720 i positivi - 896 in meno rispetto a ieri) - e di questi 697 sono ricoverati in regime ordinario e 99 in terapia intensiva.

 

Puglia

Oggi in Puglia sono stati registrati 248 casi su 13.931 test per l'infezione da Covid-19, con una incidenza dell'1,78%. È stato registrato un decesso. I nuovi positivi sono 59 nel Leccese, 53 in provincia di Bari, 43 nel Foggiano, 40 nel Brindisino, 32 nella provincia Bat, 14 nel Tarantino, 5 residenti fuori regione, 2 casi di residenza non nota. Dall'inizio dell'emergenza sono stati effettuati 3.497.003 test e sono 3.368 i casi attualmente positivi. Il totale dei casi positivi Covid in Puglia è di 266.706 e sono 256.579 i pazienti guariti.

 

Lazio

Nel Lazio su 10777 tamponi molecolari e 17618 tamponi antigenici per un totale di 28395 tamponi, si registrano 314 nuovi casi positivi (-57). Sono 3 i decessi (-3), 433 i ricoverati (-6), 56 le terapie intensive (-3) e 488 i guariti. Il rapporto tra positivi e tamponi è a 1,1%. I casi a Roma città sono a quota 149. Cala l'Rt a 0,74 e scende l'incidenza sotto i 40 casi su 100mila abitanti.

 

Calabria

Secondo il bollettino sull'emergenza Covid-19 diffusi dal dipartimento Tutela della salute della Regione Calabria, sono 203 i nuovi contagi registrati (su 3.819 tamponi effettuati), +286 guariti e 6 morti (per un totale di 1.365 decessi). Il bollettino, inoltre, registra -89 attualmente positivi, -87 in isolamento, numero ricoverati stabile (177) e, infine, -2 terapie intensive (per un totale di 14). L'Asp di Reggio comunica 73 nuovi casi di cui 2 residenti fuori regione.

 

 

 

Marche

Cala ancora l'incidenza giornaliera su 100mila abitanti di nuovi positivi nelle Marche: ne sono stati rilevati 117 e l'incidenza si attesta a 52,81 (ieri 58,98); 28 i nuovi contagi in provincia di Macerata, 19 nel Fermano, 18 ciascuna nelle province di Ancona e Ascoli Piceno, 13 a Pesaro Urbino e 21 da fuori regione. Lo fa sapere il Servizio Sanità nelle Marche. I ricoveri fanno segnare un -2 (81) e si registra un nuovo decesso (una 71enne di Colmurano nel Maceratese morta a Fermo) con il totale che sale a 3.062.

 

Emilia Romagna

Sono 364 i nuovi casi di positività al Coronavirus registrati in Emilia-Romagna nelle ultime 24 ore sulla base di circa 28.500 tamponi registrati. Diminuiscono ricoveri e casi attivi, mentre si contano ancora sei morti: si tratta di due uomini di 82 e 93 anni in provincia di Modena, un uomo di 93 anni nel Bolognese, uno nel Reggiano di 95 anni, una donna di 86 nel Ferrarese e un uomo di 73 nel Forlivese. I casi attivi scendono a 13.372, i pazienti in terapia intensiva sono 44 (come ieri) e quelli negli altri reparti Covid 427 (-23).

 

Abruzzo

Sono 100 i nuovi casi di Covid-19 accertati nelle ultime ore in Abruzzo. Sono emersi dall'analisi di 2.621 tamponi molecolari: è risultato positivo il 3,82% dei campioni. L'incidenza settimanale dei contagi per centomila abitanti scende di tre punti e arriva a 44 (soglia massima 50), mentre il tasso di occupazione dei posti letto resta al 4% per le terapie intensive e al 6% per l'area medica, lontano dalle soglie da zona gialla, rispettivamente del 10 e del 15%. Non si registrano decessi recenti: il bilancio delle vittime è fermo a 2.535.

 

 

 

Sardegna

In Sardegna si registrano nelle ultime 24 ore cinque decessi e 107 nuovi casi di positività al Covid (+3), sulla base di 2.481 persone testate. Sono stati processati in totale, fra molecolari e antigenici, 7.325 test per un tasso di positività dell'1,4%. I pazienti ricoverati nei reparti di terapia intensiva sono 21 (3 in meno rispetto a ieri), mentre quelli in area medica sono 186 (- 8). Le persone in isolamento domiciliare sono 3.981 (-165). Le vittime sono tre uomini di 66, 83 e 89 anni e una donna di 85 residenti nella Città metropolitana di Cagliari ed un uomo di 69 anni della Provincia del Sud Sardegna.

 

Campania

Sono 475 i nuovi casi di coronavirus emersi ieri in Campania dall'analisi di 17.647 test. Tre i nuovi decessi registrati nelle ultime 48 ore, più un ulteriore decesso avvenuto in precedenza ma registrato ieri. In Campania sono 24 i pazienti Covid ricoverati in terapia intensiva, 330 i pazienti Covid ricoverati in reparti di degenza. 

 

Piemonte

Sono invariati, nelle ultime 24 ore in Piemonte, i ricoveri in terapia intensiva per Covid, che restano 24, mentre negli altri reparti i pazienti sono 194, due in meno rispetto a ieri. L'Unità di crisi regionale registra anche un decesso e 263 nuovi positivi, l'1,2% dei 22.371 tamponi eseguiti. Dei nuovi casi, gli asintomatici sono 126 (47,9%). Le persone in isolamento domiciliare sono 3.546, gli attualmente positivi 3.764. I guariti, infine sono 175 in più rispetto a ieri. Dall'inizio della pandemia, dunque, il Piemonte ha registrato 380.207 casi, i decessi diventano 11.741, mentre i guariti sono 364.702.

 

Trentino

Nessun decesso in Trentino per Covid-19 in una giornata in cui i nuovi contagi sono 26 su circa 2.000 tamponi analizzati. Intanto è scattata la prima procedura di quarantena dell'anno scolastico 2021-22 per una classe della scuola elementare nella zona dell'Alto Garda, dove il monitoraggio ha riscontrato la positività di due alunni. I pazienti ricoverati sono 20, di cui uno in rianimazione. Ieri sono stati registrati 3 nuovi ricoveri compensati però dalle 4 dimissioni nel frattempo intervenute. 

 

 

Ultimo aggiornamento: 19:05 © RIPRODUZIONE RISERVATA