Copyright, ok finale Ue alla riforma: Italia tra le 6 nazioni che votano no

PER APPROFONDIRE: copyright, diritti, riforma, ue
Copyright, ok finale alla riforma: l'Italia vota contro con altri 5 Paesi
Come annunciato, l'Italia ha votato contro assieme a Svezia, Finlandia, Polonia, Olanda e Lussemburgo. Astenuti Slovenia, Estonia e Belgio. Via libera definitivo alla riforma del copyright europeo: il Consiglio ha approvato come punto A, cioè senza discussione, la direttiva che modifica le regole sul diritto d'autore.  La Germania ha fatto mettere a verbale un suo protocollo in cui invita la Commissione, responsabile dell'attuazione, ad evitare filtri all'upload e censura.

Copyright, Comi: «Grandi piattaforme del web devono pagare artisti per usufruire delle loro opere»


«Abbiamo un testo bilanciato che fissa un precedente da seguire per il resto del mondo, mettendo cittadini e creatori al centro della riforma e introducendo regole chiare per le piattaforme online»: lo ha detto il presidente dell'associazione dei produttori di musica indipendente europea (Impala), Helen Smith, commentando la . «La Ue ha dimostrato di essere un leader nel sostenere un internet equo, aperto e sostenibile», ha aggiunto.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lunedì 15 Aprile 2019, 11:24






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Copyright, ok finale Ue alla riforma: Italia tra le 6 nazioni che votano no
CONDIVIDI LA NOTIZIA
VIDEO
APPROFONDIMENTI
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
4 di 4 commenti presenti
2019-04-15 12:49:39
Roberto D ma almeno sai di cosa stai parlando? Questa e una delle più grandi porcherie che potevano far passare in UE.
2019-04-15 12:40:09
l Italia ha fatto benissimo ...non si puo fermare la tecnologia e un mondo che cambia. La Germania sara destinata ad una crisi economica futura senza pari . Non fara piu parte del mondo civile per almeno 2 decenni.
2019-04-15 11:45:59
E ti pareva m5s in testa x loro conta solo il no
2019-04-15 11:45:33
E ti pareva m5s in testa x loro conta solo il no