Covid, Burioni torna da Fazio: «Obbligo mascherina negli ambienti chiusi, si rischiano guai grossi»

Domenica 27 Settembre 2020
Covid, Burioni torna da Fazio: «Obbligo mascherina negli ambienti chiusi, si rischiano guai grossi»
4

«Bisogna stare molto attenti agli ambienti chiusi dove se si sta senza mascherina e si sta vicini si possono essere guai grossi». Lo afferma, ospite della trasmissione tv di Fabio Fazio Che tempo che fa, Roberto Burioni, virologo dell'Università San Raffaele di Milano. L'esperto ricorda come il virus non viene trasmesso allo stesso modo «per questo è importantissimo che tutti prendiamo le precauzioni» e negli ambienti chiusi la mascherina sia d'obbligo

Vaccino Covid, Burioni: «Per la prima volta rese note le procedure, così vedremo se funzionerà»

Covid, lo scienziato della Casa Bianca Fauci: «La normalità? Non prima di Natale 2021»

«È importante fare il vaccino influenzale». Sostiene ancora Burioni. Questo perché « i sintomi dell'influenza e i sintomi del Covid-19 sono sovrapponibili, se qualcuno si prende l'influenza dovremmo analizzarlo e questo sarebbe un carico per i laboratori», ma anche perché «l'infezione contemporanea dei due virus può dare vita a una sindrome» complessa. «Spero che enti preposti facciano in modo che tutti si possano vaccinare, perché particolarmente importante quest'anno, ma in tutta sicurezza», conclude Burioni. 

 

Il virologo Burioni rompe il silenzio: "Il virus ha aumentato l'impazzimento generale"

"Molti scienziati hanno sbagliato nei primi mesi dell'epidemia da coronavirus , e anche io sbagliavo quando sostenevo che l'arrivo di un virus pericoloso in assenza di un vaccino efficace avrebbe spento definitivamente la follia antiscientifica degli antivaccinisti, riportando in evidenza l'importanza delle vaccinazioni nel proteggerci dalle malattie.

Ultimo aggiornamento: 28 Settembre, 11:33 © RIPRODUZIONE RISERVATA