Covid Italia, il bollettino di oggi 24 ottobre 2021: 3.725 nuovi casi e 24 morti, tasso di positività allo 0,9%

I dati regione per regione nelle ultime 24 ore

Domenica 24 Ottobre 2021 di Redazione Web
Oggi in Italia 3.725 nuovi casi e 24 morti. Tasso di positività allo 0,9%

Il bollettino Covid in Italia di oggi, domenica 24 ottobre 2021. Sono 3.725 i positivi ai test Covid individuati nelle ultime 24 ore, secondo i dati del ministero della Salute. Ieri erano stati 3.908. Le vittime in un giorno sono invece 24 (ieri 39). Sono 403.715 i tamponi molecolari e antigenici effettuati, ieri erano stati 491.574. Il tasso di positività è allo 0,9%, ieri era allo 0,8%. 

Il Covid corre ancora in Europa: la Bulgaria (al collasso) manda i malati all'estero, in Romania torna il coprifuoco

I dati delle Regioni

Lazio

Nel Lazio oggi su un totale di 26.988 tamponi, si registrano 459 nuovi casi positivi (+36), 3 i decessi (-3), 335 i ricoverati (+13), 50 le terapie intensive e 407 guariti. Il rapporto tra positivi e tamponi è all'1,7%. I casi a Roma città sono a quota 172. 

Veneto 

Sono 398 i nuovi casi di Covid-19 registrati in Veneto nelle ultime 24 ore con il totale dei contagi che è arrivato a 477.275. Lo segnala il report quotidiano regionale; non ci sono decessi e il totale delle vittime resta a 11.815. La situazione clinica registra 200 ricoveri in area non critica (-4) mentre è stabile la terapia intensiva con 31 pazienti.

Toscana

Sono 280 i nuovi casi Covid - età media 45 anni - nelle ultime 24 ore in Toscana che conta così 287.511 contagi complessivi. Eseguiti 28.404 tamponi (8.358 molecolari e 20.046 antigenici rapidi), di cui l'1% è risultato positivo (3,4% sulle prime diagnosi). Oggi si registra un unico decesso, quello di una donna di 107 anni, della provincia di Firenze: il totale dei pazienti morti sale a 7.251. Crescono i ricoveri: sono 248, 7 in più rispetto a ieri, di cui 24 in terapia intensiva, 3 in più. Questi alcuni dati diffusi dalla Regione.

Campania

Continua a crescere il tasso di incidenza per il Covid in Campania: si passa dall'1,92% di ieri al 2,23% di oggi. Secondo i dati dell'Unità di crisi della Regione sono 467 i positivi su 20.902 test. Si registra un morto. Stabile l'occupazione dei posti letto in terapia intensiva (20 ricoverati) mentre continuano a calare quelli in degenza: 172 (meno 4).

Puglia

Su 18.601 test oggi in Puglia sono stati rilevati 127 nuovi casi positivi al Covid con un tasso di positività dello 0,68%. Non si registrano decessi. I nuovi positivi sono così ripartiti: 30 in provincia di Bari, 13 nella Bat, 12 nel Brindisino, 22 a Foggia, 35 in provincia di Lecce, 6 nel Tarantino. Sono 2.317 le persone attualmente positive, 126 sono quelle ricoverate in area non critica, 17 in terapia intensiva.

Umbria

Altri 70 nuovi casi Covid in Umbria, con gli attualmente positivi in salita del 5,5 per cento, ma ricoverati stabili, 39 complessivamente, cinque nelle terapie intensive. È il quadro che emerge dal portale della Regione. Nell'ultimo giorno non sono stati registrati altri morti per il virus, con 24 guariti dal virus certificati. Gli attualmente positivi sono ora 883, 46 in più (erano 571 lo stesso giorno di una settimana fa, cioè 312 in meno). Sono stati analizzati 1.447 tamponi e 8.736 test antigenici, con un tasso di positività sul totale dello 0,68 per cento (0,74 per cento sabato).

Friuli Venezia Giulia

Oggi in Friuli Venezia Giulia su un totale di 14.745 test e tamponi sono state riscontrate 148 positività al Covid 19, pari all'1,0%. Nel dettaglio, su 2.725 tamponi molecolari sono stati rilevati 138 nuovi contagi con una percentuale di positività del 5,06%. Sono inoltre 12.020 i test rapidi antigenici realizzati, dai quali sono stati rilevati 10 casi (0,08%). Oggi si registra un decesso (una donna di Trieste di 85 anni); restano 8 le persone ricoverate in terapia intensiva mentre sono 53 (+3) i pazienti ospedalizzati in altri reparti. Lo comunica il vicegovernatore della Regione con delega alla Salute Riccardo Riccardi. I decessi complessivamente ammontano a 3.846: 842 a Trieste, 2.026 a Udine, 681 a Pordenone e 297 a Gorizia. I totalmente guariti sono 110.558, i clinicamente guariti 30 e 1.200 le persone in isolamento. Dall'inizio della pandemia in Friuli Venezia Giulia sono risultate positive complessivamente 115.695 persone (il totale dei casi positivi è stato ridotto di due unità a seguito di due test antigenici non confermati dal tampone molecolare nei territori di Pordenone e Trieste): 24.108 a Trieste, 52.941 a Udine, 23.145 a Pordenone, 13.885 a Gorizia e 1.616 da fuori regione. Per quanto riguarda il Sistema sanitario regionale sono state rilevate le positività di un tecnico e un operatore socio sanitario dell'Azienda sanitaria universitaria Giuliano Isontina (Asugi); di un infermiere dell'Azienda sanitaria universitaria Friuli Centrale. Relativamente alle strutture residenziali per anziani si registra il contagio di un operatore e due ospiti.

 

Ultimo aggiornamento: 19:16 © RIPRODUZIONE RISERVATA