Covid, il bollettino di oggi 19 gennaio 2022:​ 192.320 nuovi casi e 380 morti, tasso di positività al 16,3%

I dati nel nostro Paese nelle ultime 24 ore

Mercoledì 19 Gennaio 2022
Covid, il bollettino di oggi 19 gennaio 2022

Covid, il bollettino di oggi mercoledì 19 gennaio. Nelle ultime 24 ore, secondo i dati del Ministero della Salute, i nuovi contagi registrati sono ​192.320, ieri erano stati 228.179. Sono stati 1.181.889 i tamponi, ieri tra molecolari e antigenici erano stati 1.481.349. Le vittime sono 380, ieri erano state 434. Il tasso di positività è al 16,3% rispetto al 15,4% di ieri. Sono 1.688 i pazienti in terapia intensiva, 27 in meno nel saldo tra entrate e uscite. Gli ingressi giornalieri sono 134. I ricoverati con sintomi nei reparti ordinari sono 19.500, ovvero 52 in più rispetto a ieri. 

Sono 2.626.590 gli attualmente positivi al Covid in Italia, con un incremento di 64.434 nelle ultime 24 ore. Dall'inizio della pandemia i casi totali sono 9.219.391 mentre i morti sono 142.205. I dimessi e i guariti sono invece 6.450.596, con un incremento di 136.152 rispetto a ieri.

SCARICA IL BOLLETTINO IN PDF

I dati 

Lazio

Covid, il bollettino della Regione Lazio di oggi mercoledì 19 gennaio. Su 25.947 tamponi molecolari e 74.472 tamponi antigenici per un totale di 100.419 tamponi, si registrano 14.534 nuovi casi positivi (+1.248), sono 18 i decessi (-8), 1.888 i ricoverati (+39), 204 le terapie intensive (-3) e +5.487 i guariti. Il rapporto tra positivi e tamponi è al 14,4%. I casi a Roma città sono a quota 7.012.

Veneto

Sono 21.207 i nuovi positivi al Coronavirus registrati nelle ultime 24 ore in Veneto, un dato in leggera diminuzione rispetto al picco di ieri, che porta il totale dei contagiati in regione a 934.263. L'incidenza sui tamponi effettuati (150.538), è del 14,87%. Si registrano anche 33 vittime, che portano il totale dei decessi a 12.830. Gli attuali positivi sono 265.072, 9.158 in più rispetto al giorno precedente. Leggera crescita, infine, per i dati ospedalieri, con 1.802 ricoveri in area non critica (+5) e 203 (+5) nelle terapie intensive.

Omicron, un italiano su 10 è positivo o in quarantena: almeno 6 milioni bloccati in casa. Tutti i numeri

Toscana

I nuovi casi di Coronavirus registrati nelle 24 ore in Toscana sono 12.564 su 73.504 test di cui 20.917 tamponi molecolari e 52.587 test rapidi. Il tasso dei nuovi positivi è 17,09% (73,9% sulle prime diagnosi).È quanto reso noto sui social dal presidente della Regione Eugenio Giani. Rispetto a ieri il numero dei contagi è inferiore (erano 14.799) ma a fronte di un numero di test effettuali molto più basso (erano 93.572), di conseguenza il tasso è più alto (era 15,82%).

Campania

Sono 17.056 i nuovi casi di Covid registrati in Campania, su 103.627 test esaminati. Il tasso di incidenza è del 16,45%, sostanzialmente stabile rispetto al 16,6 di ieri. Le nuove vittime segnalate nel bollettino dell'Unità di crisi sono 25, di cui 22 nelle ultime 48 ore e tre risalenti ai giorni precedenti. In lieve incremento le terapie intensive, a quota 93 (+1), mentre dopo la flessione di ieri tornano a crescere i posti letto occupati in degenza, 1.318 (+28).

Puglia

Oggi in Puglia si registrano 9.433 nuovi casi di contagio da Coronavirus su 94.146 test (incidenza del 10%) e 10 morti. I casi sono così distribuiti: in provincia di Bari 3.072, nella provincia Barletta-Andria-Trani 1.068, in quella di Brindisi 837, nel Foggiano 1.425, in provincia di Lecce 1.651, in quella di Taranto 1.281. Tra i residenti fuori regione ci sono altri 52 casi mentre per 47 contagiati non è stata definita la provincia di appartenenza. Delle 139.003 persone attualmente positive 665 sono ricoverate in area non critica (ieri 655) e 69 in terapia intensiva (ieri 64).

 

Sardegna

Nuovo record di positivi al Covid in Sardegna, dove nelle ultime 24 ore si registrano 2.023 casi confermati, sulla base di 4.881 persone testate. Sono stati processati in totale, fra molecolari e antigenici, 23.784 tamponi per un tasso di positività dell'8,5%. Quattro le vittime: due uomini di 77 e 88 anni, residenti rispettivamente nella provincia di Nuoro e di Sassari, e due donne di 81 e 88 anni residenti rispettivamente nella provincia del Sud Sardegna e nella Città Metropolitana di Cagliari. Stabili i pazienti ricoverati nei reparti di terapia intensiva, 27, mentre i ricoverati in area medica sono 261 (+ 26). Le persone in isolamento domiciliare sono 21.722 (+ 965).

Marche

Meno nuovi positivi nelle Marche al coronavirus, 5.850, rispetto a ieri quando era stato toccato il record di 7.748, ma continua a crescere il tasso di incidenza che arriva a 2.549,41 su 100mila abitanti. I soggetti con sintomi sono 613, i casi in fase di approfondimento epidemiologico sono 1.319 e comincia a farsi sentire l'effetto della ripresa della scuola dopo le festività con 68 positivi in setting scolastico/formativo, mentre sono 24 i contatti in ambiente di vita/socialità, 2.239 i contatti stretti di casi positivi, 1.556 i contatti domestici. Sono stati analizzati complessivamente 18.106 tamponi, di cui 14.975 del percorso diagnostico tra molecolari e antigenici, con una positività di 39,1%.

Abruzzo

Sono 3.822 (di età compresa tra 3 mesi e 106 anni) i nuovi casi positivi al Covid registrati oggi in Abruzzo, che portano il totale dall'inizio dell'emergenza - al netto dei riallineamenti - a 176.853. Dei positivi odierni, 2281 sono stati identificati attraverso test antigenico rapido. Il bilancio dei pazienti deceduti registra 13 nuovi casi (di età compresa tra 48 e 93 anni, 3 in provincia di Pescara, 1 in provincia di Chieti e 1 in provincia di Teramo, mentre gli altri 8 risalgono ai giorni scorsi e sono stati comunicati sono oggi dalle Asl) e sale a 2720. Lo comunica l'Assessorato regionale alla Sanità.

Emilia-Romagna

Ancora oltre 20mila nuovi contagi in Emilia-Romagna su quasi 81mila tamponi effettuati nelle ultime 24 ore, e altri 40 decessi con Covid-19 fra i quali, i più giovani, anche due cinquantenni. In regione ricoveri in leggero calo rispetto a ieri: nelle terapie intensive ci sono 149 pazienti (due in meno da ieri), di cui 89 non vaccinati. Negli altri reparti Covid ci sono 2.412 degenti (-29 da ieri). Ô quanto emerge dal bollettino quotidiano della Regione. I nuovi contagi sono 20.650, età media 36 anni. Bologna in testa con 3.331 nuovi casi più altri 591 del circondario Imolese. Poi Modena (2.742) e Reggio Emilia (2.474). Complessivamente i casi attivi sono 340.947 (+17.511), il 99,2% in isolamento a casa.

Alto Adige

Sono 3.020 i nuovi contagi da coronavirus in Alto Adige. I laboratori dell'Azienda sanitaria nelle ultime 24 ore hanno effettuato 2.860 tamponi Pcr e registrato 537 nuovi casi positivi. Inoltre 2.483 test antigenici positivi. I ricoverati nei normali reparti ospedalieri sono 110, ieri erano 101, 17 (-1) in terapia intensiva. Nelle ultime 24 ore non si registrano decessi. I guariti totali sono 109.310 (+1.661)

 

 

Ultimo aggiornamento: 20 Gennaio, 07:58 © RIPRODUZIONE RISERVATA

PIEMME

CONCESSIONARIA DI PUBBLICITÁ

www.piemmeonline.it
Per la pubblicità su questo sito, contattaci