​​Virus, in Italia 130 morti e 652 nuovi positivi. Malati sotto quota sessantamila

Venerdì 22 Maggio 2020
​​Virus, in Italia 130 morti e 652 nuovi positivi. Malati sotto quota sessantamila

La Protezione civile ha diramato il bollettino legato ai casi di coronavirus in Italia, aggiornato alle ore 17 di oggi, 22 maggio. I contagiati complessivi dall'inizio dell'epidemia sono adesso 228.658, dei quali 136.720 sono guariti e 32.616 sono deceduti. In questo momento le persone affette dal coronavirus in Italia sono 59.322.

Rispetto a ieri, i casi totali sono aumentati di 652 pazienti (ieri di 642); gli attualmente positivi sono diminuiti di 1.638 persone (differenza tra casi, morti e guariti del giorno); i guariti sono cresciuti di 2.160 unità; i deceduti di 130. Sono 595 i malati in terapia intensiva, 45 in meno rispetto a ieri. Le persone in isolamento domiciliare sono 49.770 su 59.322: l'83,9% del totale. Eseguiti, in un giorno, 75.380‬ tamponi: il totale nazionale ora è di 3.318.778 tamponi per una cifra di 2.121.847 casi testati. In tre regioni, nelle ultime 24 ore, non si sono registrati contagi nuovi: si tratta di Umbria, Sardegna e Basilicata. 

LEGGI ANCHE --> Coronavirus, a Roma 10 nuovi casi (nel Lazio 31 positivi). D'Amato: «Trend regionale allo 0,4%»

Il dettaglio dei malati. Malati sotto quota 60.000 (59.322, -1.638) e sono in calo anche i decessi (130, -26 rispetto a ieri). I dati emergono dal bollettino odierno della Protezione civile che segnala tutti gli indicatori in miglioramento a partire dalle 2.160 guarigioni (136.720 il totale) e dai 652 nuovi contagiati (228.658 complessivamente) con oltre 75mila tamponi effettuati. Ieri si sono registrate anche 312 dimissioni di ricoverati con sintomi (8.957 restano in ospedale) e 45 dimissioni dalle terapie intensive dove restano 595 pazienti. Sono usciti dall'isolamento domiciliare 1.281 pazienti mentre restano in quarantena 49.770 pazienti.

Pregliasco: «Mi minacciano di morte per quello che dico sulla movida»
 

Aifa: 5-6 vaccini in fase avanzata

Ultimo aggiornamento: 23 Maggio, 08:14 © RIPRODUZIONE RISERVATA

PIEMME

CONCESSIONARIA DI PUBBLICITÁ

www.piemmeonline.it
Per la pubblicità su questo sito, contattaci