Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Antitrust: sanzioni da 5 milioni a UnipolSai e Generali. «Pratiche scorrette in rc auto, condotte ingannevoli e aggressive»

Le società avrebbero «reso difficoltoso per i clienti l'accesso al fascicolo del sinistro e hanno omesso informazioni rilevanti sull'ammontare del rimborso o sul suo rifiuto»

Martedì 9 Agosto 2022
Antitrust: sanzioni da 5 milioni a UnipolSai e Generali

L'Antitrust ha sanzionato UnipolSai Assicurazioni e Generali Italia per aver adottato, nella fase di liquidazione dei danni RC auto, una pratica commerciale scorretta in violazione del Codice del consumo. Lo comunica la stessa Agcm, sottolineando di aver irrogato a ciascuna, «in considerazione della gravità e della durata della pratica», una sanzione di 5 milioni di euro, il massimo edittale consentito». Le società «hanno reso difficoltoso per i clienti l'accesso al fascicolo del sinistro e hanno omesso informazioni rilevanti sull'ammontare del rimborso o sul suo rifiuto». L'Antitrust parla di «condotte ingannevoli e aggressive».

Ultimo aggiornamento: 10 Agosto, 09:55 © RIPRODUZIONE RISERVATA

PIEMME

CONCESSIONARIA DI PUBBLICITÁ

www.piemmeonline.it
Per la pubblicità su questo sito, contattaci