Trenta, Toninelli: «Da ministro vivevo in questo bilocale di 30 metri quadri a 1.000 euro»

PER APPROFONDIRE: casa, toninelli, trenta
Trenta, Toninelli: «Da ministro vivevo in questo bilocale di 30 metri quadri a 1.000 euro»

di Simone Canettieri

E se l'ex ministro della Difesa Elisabetta Trenta vive (ancora per poco) in un ampio appartamento di quasi 200 metri quadrati in via dell'Ambaradam «perché fa una vita di relazioni», un altro grillino ed ex componente del governo, Danilo Toninelli, non ci sta a essere tirato in ballo. E mostra a tutti il suo monolocale al livello della strada, zona Porta Pia, dove abitava. Il già titolare dei Trasporti dell'esecutivo gialloverde scrive su Facebook: «Il direttore de 'Il Giornalè Alessandro Sallusti mi chiede, dalle colonne del suo editoriale in prima pagina, se anch'io ho mollato i privilegi da ministro. Eccolo caro direttore il privilegio che ho mollato».

Toninelli pubblica sui social la foto di «un bilocale da 30 metri quadrati in zona ministero, trovato tramite agenzia immobiliare, che mi costava circa 1.000 euro al mese. Visto come viveva un ministro che ha pensato solo ed esclusivamente al bene dei cittadini? Se ha il coraggio metta la foto della mia 'reggià sulla prima pagina del suo giornale. Così i suoi lettori capiranno di che pasta sono fatti questi 'grillinì e che bella vita piena di privilegi si concedono».

E la storia di Elisabetta Trenta continua ad animare la politica. Dice Clemente Mastella: «Sono stato con ossessione
dileggiato per anni da questi finti moralisti dei 5 Stelle nel loro ipocrita vaffa day. Ora la Trenta ex ministro della difesa offre uno stile grillino paradossale: si tiene la casa che le era stata assegnata per il periodo in cui si è ministri e di là non si smuove. Io sono stato ministro della Giustizia, con un valore di sicurezza superiore al ministro della Difesa, ed avevo diritto all'alloggio di servizio, con tutti i benefit conseguenti. Non l'ho mai utilizzato. Allora il ministero decise di stanziare 300mila euro per un progetto di garanzia della mia persona: vetri blindati, moderno apparato di sicurezza a Roma ed a Ceppaloni. Dissi no».
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Martedì 19 Novembre 2019, 12:21






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Trenta, Toninelli: «Da ministro vivevo in questo bilocale di 30 metri quadri a 1.000 euro»
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 14 commenti presenti
2019-11-19 21:00:24
Amburgo non dire fesserie!!!!!!!!!!! i 5* per farsi notare versano una parte del loro compenso mensile.......... poi riempono il formulario per il rimborso spese
2019-11-19 18:56:36
Penso sia giusto e doveroso precisare che tutti i Parlamentari del M5S, compreso l’ex Ministro Danilo Toninelli, versano una parte del loro compenso mensile in un Fondo costituito presso il Ministero dell’Economia a favore delle piccole e medie imprese italiane. Sono gli unici, ripeto gli unici in Parlamento. Coloro che rivestono la carica di Ministro rinunciano pure all’indennità prevista come pure l’On. Roberto Fico rinuncia all’indennità per la 3a carica dello Stato. Sul Blog delle Stelle si trova indicato il compenso che riscuotono gli Onorevoli Deputati e Senatori. Detto questo vedo che i Media parlano non tanto, ma parecchio del M5S quando qualcuno, che poi si ravvede, commette degli errori, mentre noto che di altri personaggi, non è il caso di fare nomi, anche coinvolti in fatti clamorosi, se ne parla molto poco. A me pare che ci si comporti, come si dice dalle mie parti: con due pesi e due misure.
2019-11-21 08:33:33
"...l’On. Roberto Fico rinuncia all’indennità per la 3a carica dello Stato.". E fra queste c'è anche avere colf in nero e pagarle una miseria?
2019-11-19 15:08:23
Ma che bravi sti 5stelle, chi fa partire per primo un applauso?
2019-11-19 15:01:21
Pagava MILLE euro per 30 metri quadri ? Appero'. Certo, se hai uno stipendio da ministro che vuoi che siano 1000 euro.