Salvini contro Gentiloni sui migranti: «Ne abbiamo bisogno? Chiamate un medico»

Sabato 5 Maggio 2018
55

«Chiamate un medico!». Lo scrive Matteo Salvini, leader della Lega, commentando le parole pronunciate ieri a Genova dal presidente del Consiglio Paolo Gentiloni secondo il quale «per la demografia noi abbiamo bisogno di migranti nel nostro Paese».

«Per la demografia noi abbiamo bisogno di migranti nel nostro Paese, è inutile far finta che non sia così, ne abbiamo bisogno a condizione che sia fatto in modo sicuro, organizzato, che non susciti problemi in Italia e senza morti nel Mediterraneo», aveva detto il presidente del Consiglio Paolo Gentiloni durante un colloquio con Lucio Caracciolo durante il Festival di Limes in corso a Palazzo Ducale a Genova. Gentiloni aveva evidenziato «il calo del -91% degli sbarchi dalla Libia ottenuto dal suo Governo nell'ultimo periodo».

«In Libia c'è stato un successo internazionale del nostro Paese, siamo diventati leader della questione libica e tutto il mondo ce lo riconosce», ha commentato. «La linea ragionevole è rendere i flussi migratori governabili - ha aggiunto - riducendoli in modo drastico e contemporaneamente far partire un meccanismo diverso di migrazioni legali, sicure, se possibile collegate al mercato del lavoro del Paese in cui vai a migrare».

 

Ultimo aggiornamento: 6 Maggio, 09:45 © RIPRODUZIONE RISERVATA