Consigliere grillino augura la morte a Berlusconi sui social, il M5s prende le distanze

Consigliere grillino augura la morte a Berlusconi sui social, il M5s prende le distanze
REGGIO EMILIA - È bufera su un consigliere comunale del M5se di Campagnola (Reggio Emilia), Rajinder Singh, che attraverso un post su Facebook ha augurato la morte al leader di Forza Italia Silvio Berlusconi. Questo il testo pubblicato dal consigliere: «Berlusca, se vuoi risolvere tu la situazione in Siria, muori è l'unico modo». La vicenda, raccontata dalla Gazzetta di Reggio, ha sollevato un vespaio di polemiche. La consigliera della Lista insieme di Novellara, nella Bassa Reggiana, Cristina Fantinati ha chiesto le pubbliche scuse e le dimissioni del consigliere. Il quale ha invece aggiunto: «Il mio profilo è pubblico, ma personale e quindi non c'entra nulla con il ruolo politico. Quindi si sta sollevando un polverone per nulla. Figuriamoci chiedere le mie dimissioni». 

«Le parole del consigliere  Rajinder Singh su Berlusconi sono inaccettabili e le condanniamo senza sé e senza ma». Lo dicono tre parlamentari M5s, i deputati Maria Edera Spadoni e Davide Zanichelli e la senatrice Maria Laura Mantovani, in una nota in cui esprimono una «totale presa di distanza» dalle parole del consigliere.  «Nella dialettica politica - proseguono - lo scontro, anche duro, su diverse posizioni è assolutamente lecito, del resto il Movimento 5 Stelle è agli antipodi politici di Berlusconi e Forza Italia, ma non è tollerabile augurare la morte a nessuno. Aspettiamo delle scuse ufficiali quanto prima, insieme alle sue dimissioni da consigliere comunale. Nel frattempo abbiamo avviato tutti i canali disciplinari regolamentati dal nostro statuto».
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Martedì 17 Aprile 2018, 17:29






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Consigliere grillino augura la morte a Berlusconi sui social, il M5s prende le distanze
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
2 di 2 commenti presenti
2018-04-17 19:05:19
E dai..., non fate gli indignati, pensate una cosa e ne dite un'altra, siete o non siete italiani?
2018-04-17 17:45:20
Un esagerato --questo del M5S: basta che S.B. CONDANNATO, NON-eletto nonnetto ultra 82 CON VIZIETTO, torni tra i suoi figli e nipotini.....la maggioranza degli Italiani NON lo vogliono, e NON l'hanno eletto.