Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Katia Tarasconi, dal lutto per il figlio 17enne alla cittadinanza Usa: chi è il nuovo sindaco di Piacenza

La consigliera regionale del Pd ha sconfitto al ballottaggio con il 53% la uscente Patrizia Barbieri

Lunedì 27 Giugno 2022
Katia Tarasconi, dal lutto per il figlio 17enne alla cittadinaza Usa: chi è il nuovo sindaco di Piacenza

Katia Tarasconi è il nuovo sindaco di Piacenza. La consigliera regionale del Pd  ha sconfitto al ballottaggio con il 53% la uscente Patrizia Barbieri alla guida di una coalizione della quale hanno fatto parte tutti i partiti di centrodestra. Il centrosinistra a Piacenza non era riuscito a presentarsi in maniera compatta: Stefano Cugini, candidato di Alternativa per Piacenza è sostenuto anche dal Movimento 5 Stelle, aveva infatti superato il 10%: un risultato che, se sommato con quello di Tarasconi, avrebbe voluto dire maggioranza assoluta. In vista del ballottaggio non ci sono stati apparentamenti, ma il consenso per Tarasconi è stato sufficiente per la riconquista della città.

I partiti del centrodestra, che per cinque anni sono andati sostanzialmente d'accordo al sostegno di Barbieri, peraltro in anni particolarmente difficili con Piacenza fra le città più colpite dalla prima ondata della pandemia, si sono presentati compatti, tuttavia una crepa importante si è aperta con la candidatura dei Liberali Piacentini, guidati da uno storico protagonista della politica cittadina come Corrado Sforza Fogliani, che ha raccolto l'8%, criticando direttamente l'operato della sindaca. Anche a Piacenza l'affluenza alle urne è stata molto bassa: ha votato infatti il 42,2% degli aventi diritto, undici punti percentuali in meno rispetto al primo turno.

Comunali, Parma va al centrosinistra (vittoria che mancava dal 1998). Guerra: «Risultato storico»

 

Chi è

Tarasconi, 49 anni, con anche la cittadinanza americana (è laureata all’Università di Miami) ricopre attualmente il ruolo di consigliere regionale del Partito Democratico. Eletta a Bologna nel 2015, è stata riconfermata nel 2020. È presidente regionale del Partito Democratico. Dal 2007 al 2015 ha ricoperto l’incarico di assessore al commercio nelle Giunte di centrosinistra guidate da Roberto Reggi e Paolo Dosi. In passato ha lavorato come grafica, responsabile commerciale e amministratrice delegata. Lo scorso settembre ha perso il figlio 17enne Kristopher in un tragico incidente. Ha anche un’altra figlia, Rebecca.

Ultimo aggiornamento: 11:54 © RIPRODUZIONE RISERVATA

PIEMME

CONCESSIONARIA DI PUBBLICITÁ

www.piemmeonline.it
Per la pubblicità su questo sito, contattaci