Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Elezioni 2022, la diretta. Depositati 101 simboli, c'è "Italiani con Draghi". Palazzo Chigi: il premier non era al corrente. Meloni: «La sinistra teme il presidenzialismo»

Domenica 14 Agosto 2022
Calenda: fiamma nel simbolo grave errore della Meloni. Berlusconi: «Il Colle? È fuori dalla mia testa»
4

Elezioni politiche 2022, la diretta. 

Ore 13.30 Berlusconi: il Colle? È fuori dalla mia testa

«Se voglio andare al Quirinale? Assolutamente è fuori dalla mia testa. Ho risposto ad un'intervista per Libero, credo di avere detto che non posso pretendere altro dalla vita, che sono soddisfatto». Lo ha detto Silvio Berlusconi rispondendo ad alcune domande alla fine della partita del Monza. Ad un giornalista che gli chiede se sia ancora convinto che, se passasse il presidenzialismo, Sergio Mattarella si dovrebbe dimettere, risponde: «Ma io non ho detto questo», ho detto che c'è un cambio costituzionale, «ci saranno delle norme transitorie..». Quindi aggiunge: «Io ho sempre avuto un ottimo rapporto con Mattarella, hanno tutti frainteso queste parole e questo mi ha indignato abbastanza».

Ore 11.30 Calenda: grave errore fiamma nel simbolo Meloni

«Ho riconosciuto, unico avversario, a Giorgia Meloni la nettezza delle sue affermazioni sul ripudio del fascismo. È tuttavia un grave errore tenere il simbolo di un partito fascista come l'Msi nel simbolo. È chiaro che Meloni non ha dimestichezza con le relazioni internazionali. All'estero l'ostentata matrice missina di Fratelli d'Italia renderà impossibile avere normali relazioni con i partner internazionali. Il rischio non è il fascismo in Italia, ma l'isolamento. Un dramma per un paese che vive di Made in Italy e di sostegno finanziario Ue». Lo afferma Carlo Calenda in un tweet.

Ultimo aggiornamento: 15 Agosto, 08:14 © RIPRODUZIONE RISERVATA

PIEMME

CONCESSIONARIA DI PUBBLICITÁ

www.piemmeonline.it
Per la pubblicità su questo sito, contattaci