Veltroni e il consiglio M5S: «Rompete la alleanza con la Lega che vi ha spolpato»

PER APPROFONDIRE: elezioni europee, walter veltroni
Veltroni e il consiglio M5S: «Rompete la alleanza con la Lega che vi ha spolpato»

di Mario Ajello

Walter Veltroni dà un consiglio a M5S: «Rompere  la alleanza con la Lega che li ha spolpati». «Mi pare evidente che debbano fare così», dice l'ex segretario dem all'indomani del voto europeo. «Questa alleanza - incalza - è innaturale, e i 5 stelle pagano un prezzo elevatissimo dal punto di vista elettorale. Però, avendolo pagato, potrebbero aver paura delle elezioni anticipate e consegnarsi mani e piedi - sindrome di Stoccolma - al loro carnefice, a chi li sta spolpando». Per l'ex leader dem, però, il Pd non deve dialogare con il movimento 5 stelle: «Non mi sembra ci siano le condizioni per fare cose che non hanno molto senso in questo momento». E questo è il messaggio più importante, perché sarà forte la tentazione del Pd di inserirsi nel gioco interno alla maggioranza, offrendosi come sponda a Di Maio contro Salvini.







 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lunedì 27 Maggio 2019, 13:51






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Veltroni e il consiglio M5S: «Rompete la alleanza con la Lega che vi ha spolpato»
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 5 commenti presenti
2019-05-27 18:42:22
la lega non ha spolpato nessuno, la gente ha capito chi sono i cinquestelle
2019-05-27 18:41:15
Cioè Veltroni consiglia ai 5S di suicidarsi: "Muoia sansone con tutti i filistei"... così il Paese va definitivamente in mano alla destra. Caspita che volpe.
2019-05-27 18:24:43
Esempio da manuale di consiglio disinteressato... Comunque non e' solo la Lega che ha spolpato i grillini, una parte dei voti li ha presi proprio il pd
2019-05-27 16:03:17
Per una volta che la lega ne fa una di giusta questo ci mette il naso. Ma vaaaaaaaaaaa
2019-05-27 14:40:27
Per la serie consigli non richiesti, ecco il parere di "uolter" uno che non riuscirebbe a vincere le elezioni nemmeno a casa sua.