Venerdì 7 Settembre 2018, 13:40

Diciotti, 16 migranti identificati e rilasciati. Salvini: «Sono in fuga dalla legge»

PER APPROFONDIRE: diciotti, migranti, nave, salvini
Diciotti, 16 migranti identificati e rilasciati. Salvini: «Sono in fuga dalla legge»
Erano in fila per essere visitati da personale di Medici Senza Frontiere al presidio dei volontari del Baobab, nei pressi della stazione Tiburtina a Roma, quando sono stati individuati e 'prelevatì dalla polizia. Rintracciati a Roma 16 migranti della nave Diciotti che si sono allontanati nei giorni scorsi dal centro di accoglienza di Rocca di Papa. Sono stati accompagnati all'Ufficio immigrazione, fotosegnalati e poi rilasciati. I 16 avrebbero fatto richiesta di asilo politico.  LEGGI ANCHE La fuga dei migranti...
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Diciotti, 16 migranti identificati e rilasciati. Salvini: «Sono in fuga dalla legge»
CONDIVIDI LA NOTIZIA
VIDEO
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 26 commenti presenti
2018-09-10 21:16:47
E intanto nel cattolicissimo Alto Adige (Val Badia per la precisione ), la parrocchia nega l´uso dei propri locali inutilizzati a una famiglia di migranti.........
2018-09-08 12:26:00
«Sono in fuga dalla legge»....si...dalla legge bossi/fini....o non ve la ricordate più? I migranti sono ancora regolamentati da questa legge che i buffoni di adesso, come quelli di prima, promettono tante cose ma nessuno dice di cambiarla...e la colpa è sempre degli altri. Non ci salva più nessuno.
2018-09-08 11:55:17
portati in visita dall'ajatollah vestito di bianco?
2018-09-08 11:11:24
Anarchia rossa va' alla grande! Altro che ordine qui giudici e italiani pro Risorse sguazzano nel DISordine!
2018-09-08 08:29:13
E’ evidente che sono stati aiutati ad arrivare a Roma. Se in attesa di status di rifugiato vuole dire che non lo sono ancora e quindi non dovrebbero essere liberi di circolare per l’Italia e senza documenti di identità. Oppure anche noi Italiani dovremmo essere liberi di circolare senza documenti . La sinistra e la Chiesa vogliono distruggere il paese.