Di Maio scioglie l'azienda di famiglia finita al centro delle polemiche

Martedì 4 Dicembre 2018
Di Maio scioglie l'azienda di famiglia finita al centro delle polemiche
9

Luigi Di Maio e la sorella Rosalba hanno sciolto l'Ardima Srll'azienda di famiglia finita al centro di polemiche dopo un servizio de Le Iene su presunti lavoratori in nero. La messa in liquidazione della società è stata firmata oggi.

Nominato «liquidatore con tutti i poteri di legge Di Maio Giuseppe», ovvero il fratello del vicepremier M5S. Dall'atto si evincono «le ragioni per le quali risulta conveniente e opportuno sciogliere anticipatamente la società e porla in liquidazione. In particolare - risulta all'Adnkronos dall'atto - la prolungata inattività rende necessario procedere allo scioglimento anticipato».
 

Ultimo aggiornamento: 7 Dicembre, 20:43 © RIPRODUZIONE RISERVATA