Di Battista, 43.726 euro di liquidazione. E lui in video con Sahra e il figlio dice: «Servirebbero ma li restituiamo»

Venerdì 8 Giugno 2018 di Mario Ajello
30
Il Dibba proprio non ce la fa a staccare. L'Italia è il centro della sua celebrità, e dalla California - dove è andato per farsi notare di più - il grillino Alessandro Di Battista si fa vivo quasi ogni giorno via social. Eccolo ora in un video in cui annuncia che gli sono arrivati i soldi della liquidazione da parlamentare. Una bella somma: 43.726 euro. Soldi che destinerà al fondo per le piccole e medie imprese.  



Arriva l'assegno e Ale si rivolge, nel video, a Sahra, la sua compagna. «Che cosa dobbiamo fare?». E lei, mentre allatta il figlio piccolo, Andrea, nel salotto californiano: «Li dobbiamo restituire...». Sembra dispiaciuta. «Non sei contenta di restituirli alle piccole e medie imprese?», dice il Dibba. «Molto...», risponde lei. «Servirebbero questi soldi per il futuro di Andrea...», osserva maliziosamente Ale. «Beh - dice Sahra - potremmo mandarlo in una buona università...». E invece, incalza l'ex parlamentare M5S, «ci tocca restituire l'assegno: una promessa in campagna elettorale è debito. Troveremo un altro modo per sostenere la famiglia. «Per fortuna c'è il latte per adesso...», chiosa la compagna del Dibba, continuando ad allattare il figlio. E naturalmente la rinuncia ai soldi serve alla carriera di papà Ale, così se Di Maio fallisce torna lui dall'America più puro di prima. Ultimo aggiornamento: 9 Giugno, 16:27 © RIPRODUZIONE RISERVATA