Sblocca-cantieri, sparisce il mini condono

PER APPROFONDIRE: condono, sblocca cantieri
Sblocca-cantieri, salta mini condono
Salta il mini condono edilizio nell'ultima bozza del dl Sblocca Cantieri, motivo di un'ennesima lite nel governo. Oltre alla sanatoria sulle mini-irregolarità, sparisce dal testo anche l'eliminazione della soglia del 30% per il subappalto.

La norma sul cosiddetto condono prevista nella precedente bozza all'articolo 37 bis non è presente nell'ultima versione. Non è prevista nemmeno l'eliminazione della soglia del 30% per il subappalto che figurava in uno Schema di decreto: le modifiche contenute nell'ultima bozza eliminano solo l'obbligo di indicazione della terna dei subappaltatori.

Nello sblocca cantieri «non ci sarà alcun condono. A me risulta che anche la Lega sia contraria ai condoni» e allo stesso tempo non ci sarà «alcuna liberalizzazione di subappalto», aveva anticipato in mattinata il vicepremier e ministro Luigi Di Maio a Radio anch'io, ribadendo inoltre che «domani il decreto va in Consiglio dei ministri».
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Martedì 19 Marzo 2019, 11:03






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Sblocca-cantieri, sparisce il mini condono
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 5 commenti presenti
2019-03-19 18:14:05
Egregio cuorebuono ti piacerebbe chiuderti in cesso e cantare a squarciagola "bandiera rossa la trionfera' nei cessi pubblici della citta'"...ma non non e' pou' possibile. Accontentati.
2019-03-19 18:12:04
Bene cosi'.
2019-03-19 16:08:01
Se oltre al mini condono sparisse anche il governo sarebbe meglio!
2019-03-19 14:51:04
Il M5S come si vede è lineare e determinato, rispetta le Leggi dello Stato e le Istituzioni. È una Forza politica straordinaria composta da persone serie e affidabili che hanno come obbiettivo solo il bene e gli interessi di tutti i Cittadini. Pertanto nessun Condono, nessun favore a nessuno. Sono vari i segnali che testimoniano la presenza efficace di questo Movimento: per esempio i Provvedimenti di Legge in discussione come il salario minimo al Lavoratori, la riduzione del numero dei Parlamentari, il voto di scambio politico-mafioso, la revisione del Codice degli appalti, l’argomento presentato in questo articolo: lo sblocca cantieri attraverso il quale molte imprese avranno l’opportunità di iniziare, continuare e completare tante opere pubbliche. Per non dimenticare l’imminente sottoscrizione dell’importantissimo accordo tra l’Italia e la Cina. E sono solo 9 mesi che il M5S è al Governo.
2019-03-19 17:56:16
Hamburg, was zuviel ist zuviel, du kannst mich mal!!!