«Tagliamo la gola a Boldrini e Saviano»: l'ex presidente della Camera querela l'hater salviniano

«Tagliamo la gola a Boldrini e Saviano»: l'ex presidente della Camera querela l'hater salviniano
«Da leone da tastiera a coniglio in fuga», scrive Laura Boldrini in un post su Facebook annunciando querele. Il riferimento è a un signore, Raffaele Alloero, autore di un tweet in cui invitava a «tagliare la gola» alla stessa Boldrini e a Saviano.  

LEGGI ANCHE Cirinnà posta su Twitter la foto della polizia che scorta Salvini: «Il risparmio vale solo per Saviano?»


«Il signore che minaccia di tagliare la gola a me e a Saviano fa l’odontotecnico, vota e sostiene Matteo Salvini, condivide con lui idee, valori e modalità di espressione, aggressive e violente - scrive l'ex presidente della Camera sul proprio profilo -. Ma c’è un’altra cosa ancora che li accomuna: quando si trovano di fronte alle loro responsabilità tendono a scappare perché incapaci di gestire le situazioni che creano con le loro sparate».

Boldrini sottolinea quindi che
«adesso il leghista chiede scusa per paura che io lo denunci». E annuncia: «Come accaduto a quanti mi hanno riservato minacce e insulti, anche lui sarà querelato».
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lunedì 25 Giugno 2018, 14:02






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
«Tagliamo la gola a Boldrini e Saviano»: l'ex presidente della Camera querela l'hater salviniano
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 31 commenti presenti
2018-06-26 11:33:58
Questa partigiana ha stancato, ritorna in Africa quello è il tuo posto e portati la crema abbronzante.
2018-06-26 09:52:37
Io penso che alla povera Boldrini ( a proposito prima di fare la buonista con gli umani africo-asiatici ha per caso fatto la buonista coi gatti come fanno le anziane nei giardinetti pubblici?)basterebbe proporle un buon chador afgano come si addice ad una che difende la loro "cultura". Ne guadagnerebbe la sua causa e l'estetica in generale! Ah,ah!
2018-06-26 08:23:33
C'è un limite a quello che si può scrivere on line... e questo il limite l'ha superato...
2018-06-25 22:26:22
penso che ognuno sia responsabile di ciò che dice e scrive. poi se il tizio è un simpatizzante di salvini non capisco che importanza abbia. se dovessimo dare la colpa alla boldrini di ciò che dicono, fanno e scrivono i suoi simpatizzanti starebbe bella fresca.
2018-06-25 21:37:21
"Le loro abitudini saranno le nostre" cantava fino a ieri. E effettivamente la pratica di tagliare le gole e' tipica di africani e indiani. Ora che è stata adottata anche in Italia come aveva previsto sarebbe il caso che alla denuncia si associ un sano esame di autocritica. Per fortuna comunnque che gli italiani hanno rimarcato il desiderio di decapitare, attraverso il voto, quella parte politica che ci ha portati in queste condizioni.