Ok alla 'mini-grazia' a Berlusconi: giudice lo libera in anticipo dai servizi sociali

Lunedì 2 Febbraio 2015
35
Il giudice di Sorveglianza di Milano Beatrice Crosti ha concesso la liberazione anticipata, di 45 giorni, a Silvio Berlusconi nell'ambito dell'affidamento in prova ai servizi sociali di un anno che sta scontando per la condanna definitiva per il caso Mediaset.



Da quanto è stato riferito è stata accolta l'istanza del leader di FI. Ultimo aggiornamento: 3 Febbraio, 13:44

PIEMME

CONCESSIONARIA DI PUBBLICITÁ

www.piemmeonline.it
Per la pubblicità su questo sito, contattaci