Downburst, l'incredibile fenomeno meteo si abbatte su Modena: attimi di terrore e 30 feriti

PER APPROFONDIRE: bologna, downburst, grandine, meteo, modena
Downburst, l'incredibile fenomeno meteo si abbatte su Modena: attimi di terrore e 30 feriti

di Ernesto De Franceschi

Violente grandinate oggi pomeriggio a Modena e poi a Bologna. Tutta colpa dello strano fenomeno downburst, così viene definito dagli esperti meteo. Nel modenese la grandine ha danneggiato diverse auto e ha ricoperto l'asfalto, con chicchi anche di dimensioni considerevoli: 30 le persone rimaste ferite. A Bologna grandinata e raffiche violente di vento, il Comune su Twitter ha avvisato la cittadinanza: «Intenso temporale con #grandine e raffiche di vento su #Bologna. Attenzione a cartelloni stradali, alberi e sottopassi. Massima attenzione sulla strada». Secondo l'allerta meteo dell'Emilia-Romagna, i temporali, con fulminazioni e grandine, sono diretti verso Ferrara.

Maltempo al centro-nord, temperature giù di 10 gradi. Allerta in Toscana, a Milano esonda il Seveso

Disperso nel Torinese trovato morto, in zona forti temporali
 



 
Come spiega l'osservatorio geofisico dell'Università di Modena, la violenta grandinata che ha colpito Modena non è stata una tromba d'aria ma un vento discendente dalla nube temporalesca denominato 'downburst'. Il vento in provincia di Modena, riferisce l'osservatorio, ha raggiunto i 111 chilometri orari. «Si tratta della seconda massima velocità in assoluto mai registrata presso il nostro osservatorio a un passo dal record assoluto di 112 chilometri orari del 24 luglio 2004 sempre durante un temporale». A Modena si segnalano danni ingenti in alcune aree per la potenza del vento e per i grossi chicchi ghiacciati, scagliati ad altissima velocità. In alcune zone si sono creati anche piccoli allagamenti.

Stando ai primi aggiornamenti sarebbero sono trenta le persone nei pronto soccorso dei due ospedali di Modena, Policlinico e Baggiovara, a seguito della violenta grandinata che ha colpito la città e parte della provincia. Si tratterebbe di feriti lievi.

MILANO
Alcuni pannelli dei controsoffitti dei reparti di Medicina, della sala d'attesa del pronto soccorso e della sala d'attesa pediatrica dell'ospedale Sacco di Milano sono parzialmente crollati nel pomeriggio di oggi a causa di infiltrazioni dovute al maltempo. Un crollo si è verificato anche nella rimessa delle automediche. Non risultano feriti. Per trasportare i pazienti dal pronto soccorso al reparto di Emodinamica, secondo quanto si apprende, è stato necessario passare all'esterno della struttura. L'assessore regionale alla Sanità Giulio Gallera assicura che la situazione è già tornata alla normalità e i servizi sono stati ripristinati. Il consigliere regionale del M5S Luigi Piccirillo, chiamato da alcuni dipendenti dell'ospedale esasperati per la situazione, ha registrato un video in cui si vede l'acqua che scende dal soffitto allagando un corridoio. Scattate anche alcune foto delle aree allagate transennate.

COS'E' IL DOWNBURST?
Downburst  è un forte downdraft, una sorta di colonna d'aria fredda che in rapida discesa impatta al suolo più o meno perpendicolarmente e che si espande orizzontalmente (divergenza) in tutte le direzioni. La violenta espansione, paragonabile ad un improvviso scoppio (burst), spesso produce un vortice rotante, o un anello, all’interno del quale si sviluppano dei venti molto ravvicinati che hanno un’elevata velocità e direzioni opposte.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Sabato 22 Giugno 2019, 17:35






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Downburst, l'incredibile fenomeno meteo si abbatte su Modena: attimi di terrore e 30 feriti
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti