Migranti, naufragio al largo di Bodrum: morti e dispersi

Migranti, naufragio al largo di Bodrum: morti e dispersi
Nuova tragedia in mare. Almeno 8 persone sono morte nel naufragio di un gommone carico di migranti nel mar Egeo, al largo della costa turca di Bodrum. Sul posto è intervenuta la guardia costiera turca, che ha soccorso finora 31 persone. Il natante era diretto verso le isole greche. Proseguono le ricerche di eventuali altri dispersi. Lo riportano media locali. Un barcone con decine di migranti a bordo si è ribaltato al largo delle coste turche all'altezza di Bodrum. Almeno 31 persone sono state tratte in salvo, secondo l'agenzia ufficiale Anadolu. Altre nove risultano disperse e, conferma una nota della Guardia costiera turca, continuano le operazioni dei soccorritori.

LEGGI ANCHE....>
«Migranti costretti a seppellire i cadaveri dei loro compagni in Libia», i racconti dei naufraghi della Sea Watch
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lunedì 17 Giugno 2019, 10:33






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Migranti, naufragio al largo di Bodrum: morti e dispersi
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
3 di 3 commenti presenti
2019-06-19 08:35:53
ho le lacrime agli occhi.
2019-06-18 16:11:57
Migranti. Chissa' perche', la stampa i clandestini li chiama migranti. Se io prendo un treno e da Venezia vado a Milano sono un migrante? Oppure per farmi chiamare migrante devo adoperare un barcone sul Po?
2019-06-19 08:37:44
la stampa e' al doldo dei Soros e dalle megaorganizzazioni finanziarie varie, che hanno deciso che vogliono una massa di nuovi schiavi a zero salario e disponibilita' totale. Il resto consegue.